Il matrimonio in crisi non è indolore 

A Milano la giovane attrice Adalgisa Vavassori porta in scena la violenza domestica nello spettacolo "Indolore"

 - 08 Febbraio 2013
 

Fino al 10 febbraio a Milano sul palco di Campo Teatrale sarà in scena lo spettacolo del regista argentino César Brie, che con rara lucidità e equilibrio racconta il tema della violenza domestica.

Siamo andati a vederlo perché la giovane attrice Adalgisa Vavassori è la protagonista di  “Le Crisi di Cris”, web serie comica trasmessa da Donnamoderna.com, che qui si cimenta in un ruolo completamente diverso e se possibile opposto con risultati altrettanto piacevoli. Tanto è credibile, godibile e divertente nelle brevi puntate di “Le Crisi di Cris” tanto è fragile, delicata e coinvolgente in questo dramma “Indolore”.

Adalgisa Vavassori e Gabriele Ciavarra, unici attori in scena per i 60 minuti di durata dello spettacolo,  hanno regalato un’interpretazione intensa, delicata, molto fisica. Grandissima intesa, movimenti e momenti di danza armoniosi, ma anche grande prova di coinvolgimento del pubblico.

In Italia come altrove abbiamo ricordato che la violenza domestica  è una realtà vissuta da moltissime donne. Abbiamo provato la paura e la rassegnazione, la rabbia la speranza che la vittima possa scappare o il carnefice cambiare. Momento di commozione quando, solo con semplici ma dure allusioni, la violenza ha sfiorato anche i bambini.

La bravura degli attori e le scelte di regia fanno avvicinare lo spettatore al carnefice alle sue piccolezze, ai suoi disagi e incapacità a fermarsi, ma soprattutto in quanto donne siamo riuscite a non arrabbiarci con la vittima, che non denuncia, che non scappa che non trova il coraggio di abbandonare, ma si illude e ogni volta ricomincia.

A combattere questo sopruso, a dire No alla trasformazione delle mura domestiche in un ring, che come recita Adalgisa  ha però il vantaggio di avere delle regole ben precise con 16 categorie di pesi: i pesi massimi non possono sfidare i pesi piuma, ognuno deve combattere contro avversari che in teoria può battere. A casa, nel ring domestico, sono quasi sempre le donne ad avere la peggio.

Campo Teatrale

via Casoretto, 41/A - Milano (ingresso teatro in via Cambiasi, 10)

fino al 27 gennaio, dal 31 gennaio al 3 febbraio e dal 7 al 10 febbraio

orari: da giovedì a sabato, ore 21.00 - domenica, ore 18.30

Indolore

regia di César Brie

con Adalgisa Vavassori e Gabriele Ciavarra

produzione Campo Teatrale (durata 60 minuti)

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/Il-matrimonio-in-crisi-non-e-indolore$$$Il matrimonio in crisi non è indolore
Mi Piace
Tweet