A Barbuda, l'isola dei vip 

Spiagge di corallo, resort esclusivi e tanta pace.
Questo paradiso caraibico ha fatto innamorare persino Krizia

di Rosa Leoni  - 14 Ottobre 2005

Un banco corallino quasi piatto disegna il perimetro di Barbuda, l’isola che vanta alcune spiagge fra le più belle dei Caraibi. Qui paesaggi selvaggi e imperdibili si vedono a Palmetto Point. Da questa penisola candida iniziano dieci chilometri deserti sui quali le onde, con le maree, tracciano baffi rosa fucsia di conchiglie sbriciolate. Alle sue spalle, la grande laguna di Codrington ospita il Frigate Bird Sanctuary, regno di migliaia di fregate dal gozzo rosso che hanno costruito i loro nidi tra le mangrovie e che, fra novembre e dicembre, celebrano il periodo degli amori. Un richiamo per i naturalisti, che arrivano in giornata dalle isole vicine. Ma Barbuda è una garanzia anche per chi vuole incontrare i vip.

Le sue bellissime spiagge, infatti, ne hanno fatto una meta d’élite fin da quando il capitano William Cody Kelly, nel 1960, vi costruì il Coco Point, hotel davvero esclusivo. Parecchi anni dopo è arrivata Krizia che ha aperto il KClub a Spanish Point: uno spettacolo di sabbie bianche dove le acque dell’Atlantico incontrano quelle del Caribe. L’ultimo nato dei resort, The Beach House, mette addirittura a disposizione dei suoi 40 ospiti un “ambassador”, una sorta di maggiordomo incaricato di assisterli.

Tutto e solo appannaggio di ricchi e famosi? Non necessariamente, perché anche davanti agli alberghi più ricercati le spiagge di Barbuda sono libere e accessibili a chiunque e si può anche alloggiare presso gli isolani, in camere con servizi che costano tra i 40 e i 100 euro a notte (www.barbudaful.net). Si entra così in contatto con la piccola comunità di 1.500 abitanti. E si incontrano personaggi singolari come Samuel Ordrick, che tutte le mattine diffonde un notiziario dall’altoparlante di casa.

O Claire Frank, bionda inglesina, che nel suo Art Café dipinge sete, offre informazioni e collegamenti a Internet.

Con Hotelplan (tel. 027213619) fino al 18 dicembre 7 notti a mezza pensione a The Beach House costano, con voli British Airways, a partire da 3.400 euro.

Qui trovi tante informazioni sugli itinerari, le spiagge e i locali notturni di Barbuda.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/a-barbuda-l-isola-dei-vip$$$A Barbuda, l'isola dei vip
Mi Piace
Tweet