A Berlino è già futuro 

Inventa mode e tendenze. I vip comprano casa qui. È fra le città più avanti del mondo. Ecco, con l'aiuto di una mappa, cosa andare a vedere

di Manuela Soressi  - 26 Aprile 2007

Potsdamer Platz

Con i suoi grattacieli avveniristici Potsadamer Platz è uno dei simboli di Berlino. Nella vicina Matthäikirchplatz fino al 28 maggio la Biblioteca del Kulturforum (tel. 0049 30 2662951) propone una mostra raffinatissima dedicata a Christian Dior. Qui si ammirano 180 pezzi originali usciti dall'atelier parigino nel decennio 1947-1957 che lo stilista considerava "l'età d'oro della moda". Sempre nei pressi di Potsdamer Platz, da non perdere, anche il verdissimo Tiergarten (lo Zoo di Berlino) e la storica Porta di Brandeburgo.

Kurfürstendamm

Era la via storica dello shopping a Berlino Ovest. E anche oggi Kurfürstendamm è una zona con boutique e negozi alla moda. Sulla vicina Jebenstrasse, al n° 2, la Helmut Newton Foundation espone 1.000 scatti di questo mito della fotografia. In più, fino al 20 maggio, mette a confronto i celebri reportage di denuncia di James Nachtwey e i ritratti esuberanti firmati da David Lachapelle.

Isola dei musei

Tra i gioielli del Mitte, il centro storico, c'è l'Isola dei musei con il Bodemuseum. Dopo il restauro, ripresenta ora la sua ricca collezione che racconta due millenni di arte. Nuova la sala dedicata a Tiepolo. Il Mitte dal 2 al 20 maggio ospita anche il  Design Festival, che ha 100 eventi in programma.

Hackesche Höfe

Il quartiere di Hackesche Höfe è diventato una zona molto amata dai creativi. Qui, nei cortili di otto palazzi in stile Liberty, ora si affacciano locali pieni d'atmosfera e negozi curiosi. Come Ampelmann, che offre oggetti ispirati agli omini dei semafori. Fra i bar-ristoranti, uno sempre frequentatissimo è l'Oxymoron: dall'ora dell'aperitivo fino a notte.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/a-berlino-e-gia-futuro$$$A Berlino è già futuro
Mi Piace
Tweet