Asia e Morgan, sospeso il processo

  • 1 10
    Credits: Kikapress

    (KIKA) - ROMA

    Il Tribunale dei minori di Roma ha ricusato il giudice e sospeso il processo tra Asia Argento e l'ex compagno Marco Castoldi, in arte Morgan, in lite per l'affidamento della figlia Annalou nata nel 2001. Gli avvocati del cantante avevano fatto domanda di ricusazione sostenendo che il giudice che doveva decidere sulla potestà genitoriale poteva avere "un'idea precostituita poiché era lo stesso che aveva disposto l'affidamento della piccola Annalou".

    Carlo Tomassy, legale di Asia Argento ha annunciato che intende continuare nella loro battaglia. "I giudici sono tutti uguali, per noi non ci sono le condizioni per la ricusazione, ma ne prendiamo atto", hanno aggiunto gli avvocati.

    Morgan non era presente in aula.

  • 2 10
    Credits: Kikapress

    (KIKA) - ROMA

    Il Tribunale dei minori di Roma ha ricusato il giudice e sospeso il processo tra Asia Argento e l'ex compagno Marco Castoldi, in arte Morgan, in lite per l'affidamento della figlia Annalou nata nel 2001. Gli avvocati del cantante avevano fatto domanda di ricusazione sostenendo che il giudice che doveva decidere sulla potestà genitoriale poteva avere "un'idea precostituita poiché era lo stesso che aveva disposto l'affidamento della piccola Annalou".

    Carlo Tomassy, legale di Asia Argento ha annunciato che intende continuare nella loro battaglia. "I giudici sono tutti uguali, per noi non ci sono le condizioni per la ricusazione, ma ne prendiamo atto", hanno aggiunto gli avvocati.

    Morgan non era presente in aula.

  • 3 10
    Credits: Kikapress

    (KIKA) - ROMA

    Il Tribunale dei minori di Roma ha ricusato il giudice e sospeso il processo tra Asia Argento e l'ex compagno Marco Castoldi, in arte Morgan, in lite per l'affidamento della figlia Annalou nata nel 2001. Gli avvocati del cantante avevano fatto domanda di ricusazione sostenendo che il giudice che doveva decidere sulla potestà genitoriale poteva avere "un'idea precostituita poiché era lo stesso che aveva disposto l'affidamento della piccola Annalou".

    Carlo Tomassy, legale di Asia Argento ha annunciato che intende continuare nella loro battaglia. "I giudici sono tutti uguali, per noi non ci sono le condizioni per la ricusazione, ma ne prendiamo atto", hanno aggiunto gli avvocati.

    Morgan non era presente in aula.

  • 4 10
    Credits: Kikapress

    (KIKA) - ROMA

    Il Tribunale dei minori di Roma ha ricusato il giudice e sospeso il processo tra Asia Argento e l'ex compagno Marco Castoldi, in arte Morgan, in lite per l'affidamento della figlia Annalou nata nel 2001. Gli avvocati del cantante avevano fatto domanda di ricusazione sostenendo che il giudice che doveva decidere sulla potestà genitoriale poteva avere "un'idea precostituita poiché era lo stesso che aveva disposto l'affidamento della piccola Annalou".

    Carlo Tomassy, legale di Asia Argento ha annunciato che intende continuare nella loro battaglia. "I giudici sono tutti uguali, per noi non ci sono le condizioni per la ricusazione, ma ne prendiamo atto", hanno aggiunto gli avvocati.

    Morgan non era presente in aula.

  • 5 10
    Credits: Kikapress

    (KIKA) - ROMA

    Il Tribunale dei minori di Roma ha ricusato il giudice e sospeso il processo tra Asia Argento e l'ex compagno Marco Castoldi, in arte Morgan, in lite per l'affidamento della figlia Annalou nata nel 2001. Gli avvocati del cantante avevano fatto domanda di ricusazione sostenendo che il giudice che doveva decidere sulla potestà genitoriale poteva avere "un'idea precostituita poiché era lo stesso che aveva disposto l'affidamento della piccola Annalou".

    Carlo Tomassy, legale di Asia Argento ha annunciato che intende continuare nella loro battaglia. "I giudici sono tutti uguali, per noi non ci sono le condizioni per la ricusazione, ma ne prendiamo atto", hanno aggiunto gli avvocati.

    Morgan non era presente in aula.

  • 6 10
    Credits: Kikapress

    (KIKA) - ROMA

    Il Tribunale dei minori di Roma ha ricusato il giudice e sospeso il processo tra Asia Argento e l'ex compagno Marco Castoldi, in arte Morgan, in lite per l'affidamento della figlia Annalou nata nel 2001. Gli avvocati del cantante avevano fatto domanda di ricusazione sostenendo che il giudice che doveva decidere sulla potestà genitoriale poteva avere "un'idea precostituita poiché era lo stesso che aveva disposto l'affidamento della piccola Annalou".

    Carlo Tomassy, legale di Asia Argento ha annunciato che intende continuare nella loro battaglia. "I giudici sono tutti uguali, per noi non ci sono le condizioni per la ricusazione, ma ne prendiamo atto", hanno aggiunto gli avvocati.

    Morgan non era presente in aula.

  • 7 10
    Credits: Kikapress

    (KIKA) - ROMA

    Il Tribunale dei minori di Roma ha ricusato il giudice e sospeso il processo tra Asia Argento e l'ex compagno Marco Castoldi, in arte Morgan, in lite per l'affidamento della figlia Annalou nata nel 2001. Gli avvocati del cantante avevano fatto domanda di ricusazione sostenendo che il giudice che doveva decidere sulla potestà genitoriale poteva avere "un'idea precostituita poiché era lo stesso che aveva disposto l'affidamento della piccola Annalou".

    Carlo Tomassy, legale di Asia Argento ha annunciato che intende continuare nella loro battaglia. "I giudici sono tutti uguali, per noi non ci sono le condizioni per la ricusazione, ma ne prendiamo atto", hanno aggiunto gli avvocati.

    Morgan non era presente in aula.

  • 8 10
    Credits: Kikapress

    (KIKA) - ROMA

    Il Tribunale dei minori di Roma ha ricusato il giudice e sospeso il processo tra Asia Argento e l'ex compagno Marco Castoldi, in arte Morgan, in lite per l'affidamento della figlia Annalou nata nel 2001. Gli avvocati del cantante avevano fatto domanda di ricusazione sostenendo che il giudice che doveva decidere sulla potestà genitoriale poteva avere "un'idea precostituita poiché era lo stesso che aveva disposto l'affidamento della piccola Annalou".

    Carlo Tomassy, legale di Asia Argento ha annunciato che intende continuare nella loro battaglia. "I giudici sono tutti uguali, per noi non ci sono le condizioni per la ricusazione, ma ne prendiamo atto", hanno aggiunto gli avvocati.

    Morgan non era presente in aula.

  • 9 10
    Credits: Kikapress

    (KIKA) - ROMA

    Il Tribunale dei minori di Roma ha ricusato il giudice e sospeso il processo tra Asia Argento e l'ex compagno Marco Castoldi, in arte Morgan, in lite per l'affidamento della figlia Annalou nata nel 2001. Gli avvocati del cantante avevano fatto domanda di ricusazione sostenendo che il giudice che doveva decidere sulla potestà genitoriale poteva avere "un'idea precostituita poiché era lo stesso che aveva disposto l'affidamento della piccola Annalou".

    Carlo Tomassy, legale di Asia Argento ha annunciato che intende continuare nella loro battaglia. "I giudici sono tutti uguali, per noi non ci sono le condizioni per la ricusazione, ma ne prendiamo atto", hanno aggiunto gli avvocati.

    Morgan non era presente in aula.

  • 10 10
    Credits: Kikapress

    (KIKA) - ROMA

    Il Tribunale dei minori di Roma ha ricusato il giudice e sospeso il processo tra Asia Argento e l'ex compagno Marco Castoldi, in arte Morgan, in lite per l'affidamento della figlia Annalou nata nel 2001. Gli avvocati del cantante avevano fatto domanda di ricusazione sostenendo che il giudice che doveva decidere sulla potestà genitoriale poteva avere "un'idea precostituita poiché era lo stesso che aveva disposto l'affidamento della piccola Annalou".

    Carlo Tomassy, legale di Asia Argento ha annunciato che intende continuare nella loro battaglia. "I giudici sono tutti uguali, per noi non ci sono le condizioni per la ricusazione, ma ne prendiamo atto", hanno aggiunto gli avvocati.

    Morgan non era presente in aula.

/5

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te