Basta con la violenza! 5 citazioni per riflettere

Credits: Corbis
1 5

«Cerchiamo di vivere in pace, qualunque sia la nostra origine, la nostra  fede, il colore della nostra pelle, la nostra lingua e le nostre  tradizioni. Impariamo a tollerare e ad apprezzare le differenze.  Rigettiamo con forza ogni forma di violenza, di sopraffazione, la  peggiore delle quali è la guerra» Margherita Hack

Combattere la violenza e aiutare la pace non è solo una questione politica: accadere quando decidiamo di ribellarci alla logica del più forte. Nel momento in cui non giriamo la testa dall'altra parte, ma ci mettiamo nei panni di chi abbiamo di fronte si creano le basi per un cambiamento. Nell'anniversario della nascita di Gandhi, il 2 ottobre, si celebra la Giornata internazionale della non violenza. Violenza è il pugno allo stomaco delle morti, troppe, di esseri umani i cui diritti sono calpestati, ma è anche nelle coppie e in famiglia quando manca il rispetto per la persona. La violenza non è altrove, ma nel posto in cui ci troviamo, nei gesti e nelle parole che utilizziamo ogni giorno. Per combatterla iniziamo a nutrire uno sguardo diverso su chi ci circonda... e su noi stessi.

/5

Pensieri per ispirarsi, educare al rispetto, amare

 

Il linguaggio veicola messaggi importanti, tuttavia spesso accade di non prestare abbastanza attenzione alle parole che utilizziamo. A partire dagli anni Sessanta Marshall Rosenberg sviluppa il metodo della comunicazione nonviolenta, basato sull'empatia e l'assertività. Secondo lo psicologo statunitense le modalità con cui pensiamo e ci esprimiamo portano a un uso della violenza che è stato trasmesso da secoli di cultura, tuttavia è possibile imparare a comunicare in maniera differente. L'obiettivo? Focalizzare i nostri bisogni e imparare a esprimerli in maniera efficace, attraverso una gestione dei conflitti sana e costruttiva. Il cambiamento diventa possibile quando accettiamo di lavorare su noi stessi, aprendo le porte del cuore alle emozioni.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te