Le buone maniere che aiutano a stare a dieta

Credits: Corbis
1 5

IL PIACERE DI ASSAPORARE

Anziché essere vissuto come strumento di tortura, il Galateo può dare una mano al benessere perché le buone maniere, in fondo, costituiscono una modalità con cui vivere lo stare a tavola non solo come un bisogno necessario per placare l'appetito, ma come un momento di bellezza e piacere. La prima lezione utile? Scegli la lentezza. Prima di avventarti sul cibo effettua alcuni respiri profondi: guarda ciò che hai nel piatto e prova a percepire il dono che la natura, insieme al lavoro dell'uomo, sta per darti. Masticare lentamente e assaporare ogni boccone è imparare a godere del cibo nel suo essere sacro, nutrimento per il corpo e lo spirito.

/5

Piccoli trucchi per ritrovare il piacere di stare a tavola

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te