Adriano Celentano a Sanremo: prima serata 

Il molleggiato ha mantenuto le sue promesse e ha davvero dato sfogo al suo pensiero sul palco del Festival: ma l'avete trovato convincente?

di infiltrato  - 15 Febbraio 2012
Credits: 

LaPresse

 

Si sapeva che la partecipazione di Celentano al Festival avrebbe fatto scalpore. E in qualche modo Adriano ha mantenuto le sue promesse.

Nella prima serata è stato il protagonista di un lungo segmento, durato quasi un'ora, in cui ha spaziato attraverso molti argomenti, dalla religione alla politica, dalla bocciatura del referendum costituzionale da parte della Consulta al ruolo dei preti e della stampa cattolica, ma non solo, attaccando anche alcune personalità del mondo della stampa.

Il tutto introdotto da un incipit apocalittico ad effetto condito da violente immagini di guerra, interrotto nella sua durata da alcune sue canzoni, e caratterizzato dalla partecipazione di Pupo e di Elisabetta Canalis nel ruolo dell'Italia. Insomma, uno strano pezzo di televisione destinato in ogni caso a suscitare immediatamente polemiche, anche molto accese.

A voi è piaciuto questo intervento-sermone di Celentano oppure non vi ha convinto? Il cantante ha trattato argomenti che sentite vicini alla vostra sensibilità? Oppure trovate che sia stato tutto irritante e noioso oltre che terribilmente costoso? Fateci sapere la vostra!

Scopri tutto sul Festival nel nostro Speciale Sanremo 2012.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/celentano-sanremo-2012-prima-serata$$$Adriano Celentano a Sanremo: prima serata
Mi Piace
Tweet