Christian Bale contro la Cina 

L'attore di American Psycho e della saga di Batman si è trovato ad affrontare la polizia cinese, ma non è la trama di un film

di Redazione  - 16 Dicembre 2011
Credits: 

Kikapress

 

Christian Bale interpreterà anche Batman nella finzione della saga diretta da Christopher Nolan, ma non si può dire che la sua vita vera sia meno avventurosa.

L'attore di American Psycho si è infatti trovato ad affrontare la polizia cinese. Ma non era il set di un film d'azione.

Bale, che ultimamente ha girato il film cinese The flowers of war di Zhang Yimou (che tratta dello stupro di Nanchino, avvenuto nel 1937 da parte dell’esercito giapponese) ha cercato di visitare la casa di Chen Guaangcheng.

Chen è un avvocato e attivista cieco che si occupa di diritti delle donne che si trova agli arresti domiciliari a Linyi dopo essere stato arrestato per danneggiamento di proprietà e per aver organizzato una protesta, senza riuscire a incontrare nessuno.

La star ha affrontato un viaggio di otto ore da Beijing insieme a una troupe della Cnn, ma è stato tutto inutile: il video del network americano mostra i poliziotti che cercano di impedire l’ingresso della telecamera, per poi scontrarsi con l'attore e con il resto del gruppo.

La Cnn ha inoltre spiegato che, nel viaggio di ritorno, sono stati inseguiti da un’auto per circa quaranta minuti. Bale è ora rientrato negli Stati Uniti.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/christian-bale-cina$$$Christian Bale contro la Cina
Mi Piace
Tweet