Come difendersi dai colleghi negativi

Credits: Corbis
1 7

Tutti ci ripetono che la crisi sta pesando sui conti delle imprese. Pochi però sottolineano un altro aspetto, che riguarda i rapporti tra colleghi.

Secondo una recente indagine Eurispes, il 92% dei lavoratori italiani in ufficio si sente sotto stress in ufficio e, in un caso su 4, c’entra il proprio vicino di scrivania. «La riduzione degli organici e l’insicurezza del posto fisso innescano la concorrenza. Così il clima in molte aziende non è più quello di prima» spiega Matteo Marini, psicologo del lavoro e autore di Fucking monday, corso di sopravvivenza in ufficio (De Vecchi).

Risultato? Le maldicenze, o le invidie, che in passato avresti liquidato con un sorriso di sufficienza o un’alzata di spalle, ora ti feriscono. E ti rendono più fragile. Ecco, come difendersi,  con l’aiuto degli esperti.

/5

Metti a tacere le invidie e i colpi bassi. E salva la tua reputazione con queste 6 psico astuzie

Lavoriamo di più, ma siamo anche più stressati. Risultato? Oggi il divario tra la vita media di una donna e quella di un uomo si è dimezzato (ricerca dell’Ons, l’Ufficio britannico per le statistiche nazionali).

Fra colleghi pettegoli e scaricabarile e capi dal carattere difficile l'ambiente di lavoro può diventare un vero e proprio campo di battaglia! Ti diamo qualche suggerimento per non farti sopraffare dallo stress e rasserenare il clima in ufficio

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te