Come addormentarsi velocemente 

Le strategie per favorire un buon sonno ristoratore e svegliarsi con il sorriso

 

Riposare costituisce un momento fondamentale e incide sul benessere quotidiano: fin dall'antichità un sonno ristoratore è considerato una vera e propria medicina. Ecco come addormentarsi velocemente.

 

Metodo del 4-7-8

Ne hai mai sentito parlare? Questa tecnica è molto semplice. Potrai sfruttare l'esercizio in tutte le situazioni in cui desideri calmare la mente e lasciar andare lo stress. Per 4 secondi respira esclusivamente con il naso. Trattieni il respiro per 7 secondi. Infine, per 8 secondi respira solo con la bocca. Puoi ripetere più volte, con l'accortezza di rispettare i tempi. Secondo gli esperti questa tecnica influisce sul ritmo cardiaco e ha il potere di rilassare la mente. Pratiche come Pranayama, appartenente alla disciplina Yoga, insegnano a concentrarsi sul respiro e possono aiutarti a migliorare la qualità del riposo.

 

Prepara l'ambiente

Spegni i dispositivi tecnologici: le ricerche spiegano che la luce degli schermi interagisce abbassando i livelli di melatonina con conseguenze negative per i problemi di insonnia. Come durante la giornata l'esposizione alla luce favorisce il buon riposo notturno, di notte è importante creare un ambiente buio. Una stanza ben areata, confortevole e fresca favorisce il processo di rilassamento a livello fisico e mentale: crea un'atmosfera riposante e il tuo corpo ti ringrazierà.

 

Investi sul tuo benessere

Il materasso è scomodo? Risparmia e metti da parte un piccolo budget che ti consenta di acquistare un prodotto di sufficiente qualità. Riposare bene è una medicina, perché allontana mal di schiena e contratture. Coinvolgi un esperto e fatti consigliare sul cuscino giusto per le tue esigenze. Sostenere collo e schiena in modo adeguato riduce i dolori cervicali e ti permette di svegliarti in forma, piena di energia.

 

Profumi della buona notte

Dal fresco odore di bucato delle lenzuola all'essenza preferita, i profumi hanno un collegamento diretto con le aree più antiche del nostro cervello. Prova l'olio essenziale di lavanda, arancio dolce, mandarino o le calde note di ylang-ylang. Puoi versare qualche goccia di olio essenziale in un olio vegetale vettore in modo da ottenere un prodotto personalizzato, perfetto per massaggiare dolcemente il tuo corpo e nutrire la pelle. In alternativa, prepara un bagno caldo: effetto relax assicurato.

 

Silenzio!

L'attimo in cui ci addormentiamo è un momento sacro: hai bisogno di poterti lasciare andare. Dagli studi emerge che il ritmo della musica influenza cuore e cervello. Scegli un autore capace di ispirarti e prepara una playlist, ti accompagnerà dolcemente verso il riposo. I suoni della natura come la pioggia svuotano la mente e aiutano a connetterti all'universo di quiete che è dentro di te.

 

Problemi di stress?

Quando i problemi ingombrano la mente e il quotidiano pesa sulle spalle ci sentiamo invasi dai pensieri: qualche volta possono diventare un turbine ossessivo e ricorrente che non riusciamo a cacciare. Scrivi. Non importa il tuo stile: puoi scarabocchiare, disegnare, immergerti in lunghe descrizioni o fissare semplicemente una parola. Tenere un diario è un'autoterapia che ci aiuta a osservare con distacco ciò che viviamo, ripercorrere gli eventi, lasciar andare (finalmente!) le emozioni.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/come-addormentarsi-velocemente$$$Come addormentarsi velocemente
Mi Piace
Tweet