Conversazioni d’amore con Gaetano Curreri: musica allo “Stadio” puro

Credits:
1 7

Abbiamo intervistato Gaetano Curreri. L'uomo che ha composto alcune delle più struggenti canzoni d'amore del pop nazionale ci racconta delle scorribande con Vasco, l'amico e socio di sempre, del Diluvio Universale - il nuovo album degli Stadio, e di come sia facile rimorchiare in qualità di consolatore delle donne.
Gaetano, questo album deve essere stregato: sai che appena l'ho suonato si è scurito il cielo, ed è sceso davvero il diluvio universale!
Non volevamo mica far piovere! Il diluvio universale è un po' la sensazione che ci assale in questi tempi, appena si accende la tv o si legge un giornale: catastrofi finanziarie, brutti fatti di cronaca. Noi abbiamo tentato di esorcizzarlo, questo diluvio universale, dandoci delle ragioni. E abbiamo capito che il nocciolo di tutti questi problemi è contenuto nella coppia.

/5

L'uomo che ha composto alcune delle più struggenti canzoni d'amore del pop nazionale ci racconta delle scorribande con Vasco, l'amico e socio di sempre, del Diluvio Universale - il nuovo album degli Stadio, e di come sia facile rimorchiare in qualità di consolatore delle donne

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te