Vuoi far felice la tua schiena? 5 consigli dell’esperta

Credits: Corbis
1 5

L'IMPORTANZA DEL RIPOSO

«Per postura si intende come noi posizioniamo il nostro corpo nello spazio che ci circonda» spiega Vera Digani, fisioterapista esperta in Medicina Riabilitativa: «La postura viene condizionata dal nostro stato psichico, dai traumi (anche micro!) ai quali siamo stati sottoposti nel corso nella vita, dalle abitudini e i vizi posturali che si adottano sia sul lavoro, quanto nella vita di tutti i giorni. Un bugdet su cui è bene investire? Materasso e cuscino. Come sottolinea l'esperta: «La stanchezza fisica condiziona la nostra postura, perché i muscoli indeboliti fanno più fatica a mantenere i rapporti corretti tra i segmenti corporei, di qui l'importanza del riposo. Su consiglio del medico curante, può essere utile introdurre una cura a base di magnesio». Integrato ad un'alimentazione sana, questo minerale ha effetti sul tono dell'umore e può dare sollievo alle problematiche connesse con la cervicale.

/5

Elasticità e salute grazie alla semplicità dei gesti quotidiani

Toccare, manipolare, accarezzare il proprio corpo dovrebbe essere un gesto naturale, tuttavia accade spesso di dimenticare l'importanza del contatto fisico verso noi stessi. Quando spalmi la crema fallo in modo strategico: grazie ai gesti giusti è possibile aiutare il drenaggio dei liquidi, massaggiare la muscolare e ritrovare il piacere di un benessere profondo.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te