Le donne non si arrendono mai

Credits: Olycom
1 5

RESILIENZA FEMMINILE

«Nelle donne ogni cosa è cuore, anche la testa» scrive Jean Paul Richter, scrittore e pedagogista tedesco. In un certo senso è proprio così. Secondo le neuroscienze il cervello maschile sembra essere maggiormente orientato verso la soluzione immediata del problema, mentre le donne mostrano una capacità più alta di gestione delle emozioni negative. Hanno combattuto, e spesso continuano a farlo, in silenzio, senza poter alzare la voce: dalle retrovie le donne lavorano, amano e pensano alla sopravvivenza della famiglia, spesso sostituendo mariti assenti e padri scialacquatori. Una donna sa bene che cosa significa ragionare con il cuore, perché per secoli è stata abituata a decidere in pochi istanti come far bastare il pane per tutti. E mettere davanti a sé la sopravvivenza delle persone amate. Ecco perché non abbiamo paura di incassare i colpi difficili e andare avanti: le emozioni sono la risorsa che ci salva.

/5

Forti, indipendenti, stanche ma con ancora tanta speranza

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te