Il segreto della felicità: come vivere meglio

Credits: Photoshot
6 7

La ricetta per la felicità rimane un segreto che i ricercatori non sono riusciti a individuare, tuttavia la dimensione del rapporto con se stessi, insieme al modo in cui ripensiamo al tempo, ai valori della vita e le persone che ci circondano, sembrano entrare in questo discorso in maniera fondamentale. Lewis Wolpert, dell’Università di Londra in You're looking very well sostiene che a 80 anni si è in media più felici che a 20. Il picco di infelicità sarebbe intorno ai 35, quando cadiamo preda dello stress per mutui, incombenze domestiche, figli piccoli. Il seguito? Tutto in discesa. A patto che si lavori su una visione positiva della vita, come spiegato da Isaacowitz in uno studio pubblicato su Perspectives on Psychological Science: «Esistono persone che appaiono addirittura felici nell'osservare le disgrazie degli altri. Gli anziani sembrano più felici in media, ma stiamo ancora cercando di capire come questo possa succedere e perché. E soprattutto vogliamo indagare cosa nella loro biologia e neurofisiologia aumenti le sensazioni positive».

/5
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te