C'è qualcosa di più, a Roma i giovani incontrano il lavoro 

Il 31 maggio e il 1° giugno un grande evento politico ludico su professioni e formazione  professionale a tutto tondo

 - 24 Maggio 2012
Tag: giovani, roma, lavoro

"C'è qualcosa di più" è la prima edizione di un grande evento politico ludico su lavoro, professioni, formazione professionale a tutto tondo, visto dai giovani e dagli addetti ai lavori.

Due giorni di incontri, di festa e di opportunità, che si aprono il 31 maggio alla Protomoteca del Campidoglio con la tavola rotonda "Formazione professionale dei giovani, opportunità di lavoro, integrazione e crescita dei cittadini di domani", alla presenza del ministro del Lavoro Elsa Fornero e del ministro dell‘Istruzione Francesco Profumo. Sono stati invitati a partecipare anche gli assessori regionali all’istruzione e alla formazione professionale.

Il 1° giugno al Circo Massimo si unisce spettacolo e prospettive lavorative. Si ritroveranno migliaia di giovani provenienti da tutte le regioni d’Italia in un incontro nazionale che vuole mostrare le reali capacità che hanno i giovani e i formatori della Formazione Professionale.
Un evento politico, organizzato da Confap con la sponsorizzazione di Roma Capitalee con il sostegno degli assessorati regionali al Lavoro e Formazione e della Provincia di Roma, per dare visibilità al mondo della Formazione Professionale, come strumento concreto per avviare i giovani al lavoro.
Dalle 10 alle 17 è possibile visitare i 50 stand che presentano i profili professionali ordinamentali allestiti dagli allievi dei Centri di Formazione aderenti alla Confap. Saranno organizzati anche itinerari turisti per la città e visite in piccoli gruppi a rappresentanti istituzionali presso la Camera, il Senato, il Campidoglio.  Alle 19.30 lo show “Ridere per vivere!” condotto da Carlo Pastori.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/formazione-professionale-giovani-lavoro$$$C'è qualcosa di più, a Roma i giovani incontrano il lavoro
Mi Piace
Tweet