Conosci il galateo del selfie? 

A letto con l’influenza, al primo appuntamento con uno sconosciuto, in déshabillé davanti allo specchio. Dall’eccesso di esibizionismo può salvarci solo il bon ton dell’autoscatto

di Mattia Carzaniga

Un’altra regola bon ton? Essere educati con chi abbiamo a fianco. Non è carino postare un selfie in cui il nostro amico ha la bocca piena o l’occhio semichiuso solo perché noi siamo venuti benissimo.

È stato stimato che in media i proprietari di smartphone controllano il  proprio apparecchio 150 volte al giorno ed un terzo degli utenti  confessa di essere dipendente dal proprio telefono, sprecando così tempo prezioso che si potrebbe (e dovrebbe) dedicare ad altro.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/galateo-del-selfie$$$Conosci il galateo del selfie?
Mi Piace
Tweet