Gira l'Italia in camper 

Da nord a sud, un tour nella penisola in totale comfort senza doversi preoccupare dei pernottamenti. Ecco come viaggiare davvero in libertà!

di Annalisa Piersigilli  - 04 Luglio 2007

Il camper è un'ottima soluzione per chi vuole viaggiare in libertà con famiglia o amici senza dover prenotare l'albergo. I prezzi del noleggio sono abbastanza convenienti: da 80 a 150 euro al giorno per 4-6 persone con chilometraggio illimitato. Ecco quattro itinerari italiani studiati ad hoc.

Lungo i canyon
Ai più sportivi l'Associazione produttori camper (www.sceglilcamper.it) consiglia la Riserva dell'Orrido di Chianocco (To), nel Parco naturale Orsiera Rocciavrè, in Val di Susa. Qui è possibile ammirare i 26 ettari di natura rigogliosa dominati dall'Orrido, un'antichissima incisione larga 10 metri e profonda 50, scavata nella roccia dal torrente Prebèc. Dall'area sosta camper (sulla provinciale che conduce a Chianocco) parte un trekking davvero molto suggestivo, sul Sentiero delle antiche vigne. In questi boschi ci si può dedicare anche al birdwatching, al canyoning oppure all'arrampicata. Tel. 012247064, www.parco-orsiera.it.

Tra i castelli
Basta un weekend per scoprire le rocche e i manieri della zona di Parma e Piacenza: dalla Reggia di Colorno, la piccola Versailles della Bassa, alla Rocca Sanvitale di Fontanellato, con stanze affrescate dal Parmigianino. Da non perdere anche il trecentesco Castell'Arquato e la magnifica fortezza di Gropparello. Le piazzole attrezzate per i camper si trovano a Fontanellato (Pr), Soragna (Pr) e Fidenza (Pr). Su richiesta, l'Associazione castelli del ducato di Parma e Piacenza spedisce gratis cartine e dépliant informativi. Tel. 0521829055, www.castellidelducato.it .

Alle terme
Il Parco delle foreste casentinesi si trova al confine tra Emilia e Toscana. Regala bellissimi paesaggi, paesi ricchi di storia come il centro termale Bagno di Romagna (Fc) e luoghi sacri, tra cui il Santuario della Verna, immerso in un bosco secolare, e il famoso Eremo di Camaldoli. Tante, in zona, le aree di sosta per i camperisti: da Campigna (Fc) a Moggiona (Ar). Tel. 0543970769, www.parcoforestecasentinesi.it.

Nei siti archeologici
La Sicilia conta più di 80 aree camper. Tra le meglio attrezzate c'è Palazzolo Acreide (Sr), nella Val di Noto, celebre per il suo sito archeologico. Da non perdere le città barocche di Scicli, Modica e la stessa Noto. Qui, dopo otto anni di restauri, è appena stata riaperta la cattedrale, una perla del barocco siciliano. Tel. 0931871280, www.palazzolo-acreide.it.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/gira-l-italia-in-camper$$$Gira l'Italia in camper
Mi Piace
Tweet