Giradito: cos'è, cura e rimedi naturali 

Fastidiosa e... dolorosa! Ecco come combattere l'infezione e curare l'infiammazione su piedi e mani

Credits: 

shutterstock

 

GIRADITO, CHE FASTIDIO!

Che cos'è il giradito? Si definisce patereccio un processo infiammatorio che solitamente interessa le estremità delle dita. L'infezione può riguardare mani e piedi; di solito è veicolata da saliva o piccole ferite, per questo il problema del giradito diventa particolarmente persistente quando si ha l'abitudine di mangiarsi le unghie e rosicchiare le pellicine. Sebbene il giradito sia un'infezione banale, questa infiammazione, molto comune intorno alle unghie, può essere realmente fastidiosa: i rimedi naturali possono aiutare a risolvere il problema e dare sollievo.

 

RIMEDI DELLA NONNA: ACQUA E SALE

Il sale costituisce un vecchio rimedio della nonna contro le piccole infezioni della pelle. È necessario preparare un piccolo contenitore o un piattino con acqua tiepida e versare un cucchiaino di sale grosso in modo da immergere le dita: acqua e sale cura infezioni e disinfetta grazie all'azione antisettica. Puoi immergere le mani e ripetere questa operazione più volte al giorno oppure utilizzare una garza così da dare sollievo alla pelle con un impacco. Il pus verrà espulso e gradualmente l'infiammazione diminuirà.

 

TEA TREE, ANTIBATTERICO NATURALE

Grazie alle proprietà antibatteriche e antimicotiche, il tea tree oil può dare sollievo e contribuire positivamente alla guarigione accelerando il processo di cicatrizzazione. Estratto dalla melaleuca, il tea tree oil costituisce un rimedio potente: come tutti gli oli essenziali è disponibile in erboristeria o nei negozi online. Durante l'acquisto è importante distinguere una semplice essenza o fragranza dall'olio essenziale, il quale, invece, è il concentrato della pianta, non ha aromi aggiunti e viene ricavato per estrazione in corrente di vapore. In caso di funghi è possibile versare una goccia di tea tree oil direttamente sulla superficie, dopo aver limato in modo molto delicato l'unghia affinché risulti porosa.

 

PROTEGGI LE MANI?

Nel caso in cui i sintomi del giradito siano accompagnati da febbre può  essere necessaria una terapia antibiotica, in accordo con il medico  curante. Ricorda che lavori domestici, contatto con i detersivi e l'esigenza di tenere a lungo le mani nell'acqua, per esempio lavorando in cucina, possono alterare il film idrolipidico cutaneo, per questo quando è possibile è importante proteggere in modo adeguato le dita con un paio di guanti e dedicare all'epidermide la giusta attenzione con impacchi di olio naturale e crema.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/giradito-rimedi-naturali$$$Giradito: cos'è, cura e rimedi naturali
Mi Piace
Tweet