Gli sport più divertenti che puoi fare con il tuo cane

  • 1 8
    Credits: Corbis

    Il cane è un eterno Peter Pan: si sa quanto gli piaccia giocare, cucciolo o adulto che sia. L'attività ludica è divertimento, ma è anche un importante strumento di crescita. Ecco alcuni suggerimenti per far fare svagare il tuo quattrozampe, al mare, in montagna e in città, e trascorrere insieme momenti spensierati

  • 2 8
    Credits: Corbis

    Hai la verve dell'educatore cinofilo? Prendendo spunto dalle gare di Agility, in un prato o in una spiaggia puoi allestire un percorso che il cane dovrà affrontare senza errori e nel minor tempo possibile. Puoi usare tronchi da saltare, passerelle da percorrere, ostacoli da aggirare... Questo è un gioco che rafforza l'intesa tra cane e padrone. Il cane deve infatti rispondere ai tuoi comandi verbali (giù, salta, gira, fermo, via...). Ci vuole tempo perché ci riesca e tanta pazienza da parte tua. Ricordati di non forzare mai il tuo amico a fare cose "impossibili" e, quando ce la fa, il premio è d'obbligo.

  • 3 8
    Credits: Corbis

    Giocare a palla con il proprio cane è uno dei giochi più semplici, divertenti e importanti perché permette di rafforzare il vostro legame. Prima di lanciarla toccala molto con le mani: se odora di voi gli piacerà di più. Occhio anche alle dimensioni. Non troppo piccola, perché potrebbe ingoiarla e nemmeno troppo grande: non ci gioca, se non riesce a prenderla. A volte i cani la riportano e fanno capire che vogliono che la si rilanci; altre volte si accoccolano e iniziano a divorarla; o ancora la prendono e continuano a correre. Se vuoi insegnare al tuo cane a riportarti la palla, armati di tanta pazienza e di tanti premetti gustosi.

  • 4 8
    Credits: Corbis

    Hai presente il frisbee? Ecco, giocarci con il tuo cane può diventare una sfida davvero entusiasmante. Tu lo lanci in aria e lontano e lui, istintivamente, correrà per cercare di afferrarlo al volo. Non tutti i cani lo riportano. In questo caso conviene averne due. Così, quando lascia il primo che hai lanciato, puoi immediatamente tirarne in aria un altro. Con questo gioco soddisfi le sue necessità di movimento, abbassi il livello di stess e migliori il vostro legame affettivo.

  • 5 8
    Credits: Corbis

    I cani amano l'acqua, a molti di loro piace tuffarsi e nuotare e alcune razze sono particolarmente portate a farlo. Se vuoi che il tuo impari a familiarizzare con questo elemento è bene cominciare presto. Prova in un piccolo cerchio di acqua bassa, calma e in uno spazio delimitato e protetto. Lascia che il pet si avvicini e, per invogliarlo a tuffarsi, entra anche tu con un oggetto in mano. Inizia a stuzzicarlo facendo cadere l'oggetto vicino a te e, poi, un po' più lontano. Questa è una prova difficile, che richiede coraggio. Quando farà "splash" non dimenticarti di premiarlo.

  • 6 8
    Credits: Corbis

    Il passo successivo è il tuffo dal pontile. Fatti rincorrere dal tuo cane e salta per primo. All'inizio scegli una piattaforma di salto bassa, altrimenti potrebbe spaventarsi e non riprovare più. I cani preparati per il salvataggio possono lanciarsi da un elicottero mentre si libra a 5 metri su uno specchio d'acqua. Non è impossibile! Con un po' di pazienza e un buon allenamento, può farcela anche il tuo.

  • 7 8
    Credits: Corbis

    Ma quanto si diverte un cane quando salta! È un gioco molto fisico che aiuta il potenziamento muscolare e migliora l'autostima. Prepara gli ostacoli usando un'asticella lunga 1 metro, o di più se il cane grande. Falla annusare al tuo e, le prime volte, fagliela saltare al guinzaglio. Quando ha capito il meccanismo, lo puoi sganciare. Divertiti ad alzare l'ostacolo, man mano che il tuo quattrozampe diventa più bravo, ma non esagerare perché potrebbe farsi male. È un gioco adatto a cani dai 6 mesi in su, che hanno il fisico già ben strutturato.

  • 8 8
    Credits: Corbis

    Infine, se ballare è la tua passione, puoi fare "coppia" con il tuo cane a ritmo di musica: twist, rap, blues, rock, pop. Scegli tu, basta che sia ritmata. I "passi" principali? Rotolamenti, giri intorno a se stessi, salti delle braccia, passaggi sotto le gambe... L'importante è non costringere mai il tuo cane a movimenti innaturali o che lo ridicolizzino. Per coordinarvi e ballare insieme, è essenziale che ci sia tra voi un'ottima intesa. Deve capire i tuoi comandi verbali ma anche i tuoi gesti e assecondarli. Il divertimento è assicurato!

/5
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te