Guida TV: cosa prendere e cosa lasciare 

Ci piace Voyager. Non molliamo Zelig. E ci concediamo "la prima" dei reality perché riprende la Talpa (e tornano anche Le invasioni barbariche!). Fate attenzione martedì: Senza Traccia crea dipendenza

di Francesco Neri  - 06 Ottobre 2008

Lunedì, 6 ottobre

Da non perdere

Zelig (Canale 5 - 21.10 - Show)

Gli incredibili ascolti della scorsa settimana sono la conferma di quanto la gente attendesse con ansia il ritorno di Zelig. La coppia alla conduzione, Bisio-Incontrada, funziona sempre come un orologio e il parterre di comici è semplicemente esilarante. Se volete conoscere meglio una di loro, fate un giro su Donna.tv, avrete una piacevole sorpresa.

Da perdere

Belly of the beast (Rete 4 - 21.10 - Film)

Partendo dal fatto che Steven Seagal ha recitato... non mi vengono altri verbi non volgari, portate pazienza. Dicevo, partendo dal fatto che ha recitato in più di 30 film, e che questo è il secondo di seguito che Rete 4 inserisce in programmazione, mi tremano i polsi all'idea che questo palinsesto potrebbe protrarsi per per altri otto mesi.

Il film è sempre lo stesso: lui monoespressivo che mena un po' di gente con le arti marziali. Pochi dialoghi.

Martedì, 7 ottobre

Da non perdere

Senza Traccia (Rai Due - 21.10 - Serie TV)

Senza Traccia ruota intorno alle avventure di una squadra della polizia di New York, specializzata in persone scomparse. La squadra, capitanata da Jack Malone, ricostruisce il profilo della persona scomparsa, perché per sapere dov'è la vittima bisogna prima sapere chi è la vittima. Visto un episodio, è impossibile staccarsene. Siete avvisate.

Da perdere

Diabolique (La7 - 21.10 - Film)

Due insegnanti affogano un uomo. Sono una la moglie e l'altra l'amante, e hanno fatto un patto per proteggersi a vicenda. Il film è un remake mal fatto di I diabolici, che ha puntato troppo sul sex appeal di Sharon Stone e Isabelle Adjani e poco sulla sostanza. In quegli anni si pensava che fosse sufficiente la presenza della protagonista di Basic Instinct per fare un film di successo.

Mercoledì, 8 ottobre

Da non perdere

Voyager (Rai Due - 21.05 - Documentario)

Voyager è quello che si può tranquillamente definire un programma ben fatto. Si parte da misteri incredibili quali Templari, cerchi nel grano, UFO e su questi vengono prodotte delle ipotesi verosimili, attraverso interviste a esperti e uomini di scienza. Il tutto senza risultare mai noioso. Questa sera si affronterà il mistero della presenza di mummie nel Gran Canyon.

Da perdere

Crimini bianchi (Canale 5 - 21.10 - Serie TV)

Come avevamo ampiamente previsto, la serie non piace. Gli ascolti sono stati talmente disastrosi che si vocifera che già questa sera potrebbe non andare in onda. E' invece certo che verrà inserito in coda a Grey's Anatomy su Italia 1 a partire dalla prossima settimana.

Giovedì, 9 ottobre

Da non perdere

La Talpa (Italia 1 - 21.10 - Reality)

Ritorna dopo tre anni il reality condotto da Paola Perego. So che siete scettiche riguardo ai reality, ma la prima puntata va sempre vista, giusto per farsi un'idea e perché se c'è davvero qualcosa di buono se lo giocano proprio qui. Va detto che il cast è notevole: attori, opinionisti, porno star, tronisti, modelle, concorrenti del GF, sportivi e cantanti. Chi sarà la talpa?

Ricky e Barabba (Rete 4 - 21.10 - Film)

Ricky, uomo molto ricco, tenta il suicidio in una discarica, ma viene salvato da Barabba che lo rimetterà presto in carreggiata. Film molto banale che non merita nemmeno la visione durante i break pubblicitari della Talpa.

Venerdì, 10 ottobre

Da non perdere

Le invasioni barbariche (La7 - 21.10 - show)

Stasera va in onda la prima puntata della sesta stagione delle Invasioni barbariche, il talk show di approfondimento condotto da Daria Bignardi. Il programma è caratterizzato da tre "interviste barbariche" a personaggi politici, dello spettacolo o della cultura, a cui Daria Bignardi riesce sempre a strappare quel qualcosa in più che rende l'intervista particolarmente interessante.

Da perdere

I migliori anni (Rai Uno - 21.10 - show)

Rai Uno non ha mai fatto mistero del fatto che il suo target siano le persone anziane. Il venerdì sera - secondo mamma Rai - i 30/40enni non guardano la TV, quindi creano dei programmi studiati su misura per gli oltre 60enni. Ora, considerato l'età e l'approccio alla vita di voi lettrici di questo sito, credo sia chiaro il motivo per cui Rai Uno lo potete tranquillamente estirpare dal vostro televisore per i prossimi vent'anni.

Weekend, 11 e 12 ottobre

Da non perdere

Cold case (Rai Due - Sabato, 21.10 - Serie TV)

La serie ruota intorno a Lilly Rush, detective della Omicidi di Philadelphia. Lilly e i suoi compagni si occupano di risolvere i casi irrisolti, casi che molti anni prima non era stato possibile risolvere per mancanza di tecniche investigative e tecnologia. Ma con i mezzi odierni tutto assume forme diverse e i criminali hanno finalmente un volto.

Da perdere

Walker Texas Ranger (Rete 4 - 21.30 - Serie TV)

Avete presente i Ranger del vecchio West? Bene, prendete uno di loro, insegnategli le arti marziali, sostituite il suo cavallo con un grosso pick-up e avrete Walker Texas Ranger. Il protagonista è Chuck Norris, uno che ha il suo bel gruppo di ammiratori, soprattutto tra gli americani del mid-west che indossano camicie a quadrattini, jeans sporchi di grasso e cappellino da camionista. Voi siete così? Naaaa!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/guida-tv-cosa-prendere-e-cosa-lasciare$$$Guida TV: cosa prendere e cosa lasciare
Mi Piace
Tweet