Hub dot, il network tutto al femminile, sbarca a Milano 

Vuoi scambiare idee, progetti, storie, passioni, opportunità, face to face con altre donne desiderose di condividere esperienze e trovare ispirazioni? Non perdere di vista Hub dot. Ecco il prossimo evento live

Credits: 

thehubdot.com

 

 

Hub dot, il network femminile che ha da poco festeggiato il suo primo compleanno a Londra e sta "mettendo radici" in varie città del mondo, arriva anche a Milano.

Appuntamento quindi nel capoluogo lombardo il 19 marzo (alle 19 da Open in viale Monte Nero 6) per la nascita di Hub dot Milano.

 

Hub dot è nato da un'idea di Simona Barbieri Bunting, ed è un network femminile che vuole instaurare connessioni al di là di Face book, Linkedin, ecc. Niente più cyberspazio, quindi, ma solo contatti face to face per condividere, trovare ispirazione, comunicare in modo facile e diretto. In un anno le iscritte sono passate da un centinaio a 6.000.

A Milano ci si scambierà idee, progetti, storie, passioni, opportunità incontrando magari l'anello mancante al proprio progetto. Come trovarsi? Con i Dot colorati (i pallini adesivi icona del movimento): rosso per "ho un'identità professionale", verde per "sono in cerca di nuova ispirazione", blu per "sono qui per socializzare", giallo per "ho un'idea, mi aiuti?", viola per "ti racconto della mia attività di beneficienza/passione/lavoro".

Come partecipare? Basta iscriversi su www.thehubdot.com e inserire nella sezione "about you" la richiesta di connessioni specifiche.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/hub-dot-milano$$$Hub dot, il network tutto al femminile, sbarca a Milano
Mi Piace
Tweet