Hugh Jackman vs Viggo Mortensen

  • 1 11
    Credits: AP/Lapresse

    Nelle sale italiane dal 16 gennaio, uno scontro in differita tra due degli attori più amati dalle spettatrici - e invidiati dagli spettatori - di tutto il mondo.
    In Australia, il nuovo film di Baz Luhrmann (regista di Moulin rouge! e Romeo + Giulietta) c'è infatti l'australiano Hugh Jackman, il Wolverine della saga degli X-Men. In Appaloosa fa invece invece bella mostra di sé il newyorkese di origini danesi Viggo Mortensen: l'Aragorn del Signore degli Anelli.
    Chi è il più fico del reame? Noi vi raccontiamo un po' di cose su di loro, il responso datecelo voi!

    Guarda le foto di Australia e Appaloosa

  • 2 11
    Credits: ©splashnews/lapresse

    Hugh Jackman

    È nato a Sydney il 12 ottobre 1968: è il figlio di un contabile inglese. La madre abbandona la famiglia quando lui ha 8 anni.

    Il suo amore per il teatro è precoce: la sua prima esperienza sulle scene risale all'età di 17 anni, quando interpreta una versione scolastica del musical My Fair Lady.

    Guarda le foto di Australia e Appaloosa

  • 3 11
    Credits: AP

    Viggo Mortensen

    È nato a New York il 20 ottobre 1958, da madre americana e padre danese: il suo nome completo è Viggo Peter Mortensen Jr.

    Durante i primi anni della sua vita vive con la sua famiglia in Venezuela, Danimarca, e Argentina, dove scopre il calcio e dove suo padre alleva pollame.

    Guarda le foto di Australia e Appaloosa

  • 4 11
    Credits: AP

    Hugh Jackman

    Ha studiato comunicazione a Sydney, e solo successivamente alla laurea si è iscritto ad Arti Drammatiche a Perth.

    Non tutti lo sanno, ma deve al teatro la sua notorietà globale: nel 1998 è infatti a Londra come protagonista del musical Oklahoma!, che gli vale una nominaton agli Oliver Award e un ruolo nel film televisivo da esso tratto.

    Guarda le foto di Australia e Appaloosa

  • 5 11
    Credits: AP

    Viggo Mortensen

    Dopo aver studiato a New York alle superiori, torna in Danimarca e diventa un camionista. Poi torna negli Usa, si laurea in Spagnolo perché gli dà il tempo di dedicarsi alla recitazione.

    Nel 1984 recita in due film importanti, ma le sue scene vengono tagliate in entrambi i casi: la prima vera apparizione è in Witness di Peter Weir, nel 1985, a 27 anni.

    Guarda le foto di Australia e Appaloosa

  • 6 11
    Credits: ©Alpha/Lapresse

    Hugh Jackman

    Quando nel 2000 gli viene proposto il ruolo dell'animalesco Wolverine negli X-Men di Bryan Singer per sostituire un attore impossibilitato, la moglie Deborra-Lee Furness, con cui è sposato dal 1996, glielo sconsiglia vivamente. Ma lui non sente ragioni. E fa benissimo.

    Sempre dal teatro viene il premio più prestigioso da lui vinto: un Tony Award, nel 2004. Ed è lui a condurre la cerimonia, per tre anni di fila. Forte di questa esperienza, nel 2009 è lui il conduttore degli Oscar.

    Guarda le foto di Australia e Appaloosa

  • 7 11
    Credits: ©Glenn Weiner/Lapresse

    Viggo Mortensen

    Durante gli anni '90 recita in una ventina di film con registi come Sean Penn, Ridley Scott e Gus Van Sant: ma sono tutti ruoli secondari.

    Deve il suo successo al ruolo di Aragorn nella trilogia del Signore degli Anelli: i tre film escono tra il 2001 e il 2003, e Viggo diventa il sex symbol per antonomasia degli amanti del fantasy. Viggo aveva accettato il ruolo spinto da suo figlio Henry, un fan di Tolkien.  

    Guarda le foto di Australia e Appaloosa

  • 8 11
    Credits: AP/20th Century Fox  

    Hugh Jackman

    Anche il ruolo in Australia è il frutto di una sostituzione: il protagonista doveva essere Russel Crowe.

    Il suo progetto di una serie tv musical, a lungo coltivato, va in fumo nel 2007: Viva Laughlin viene cancellata dopo due episodi. Il pilota era diretto da Gabriele Muccino.

    Guarda le foto di Australia e Appaloosa

  • 9 11
    Credits: Lapresse

    Viggo Mortensen

    Negli anni successivi, cerca di togliersi di dosso il marchio di Aragorn. Ci riesce solo grazie a David Cronenberg, che lo dirige in A history of violence e La promessa dell'assassino. In quest'ultimo film interpreta una scena - ormai famosissima - in cui lotta con alcuni gangster in una sauna, completamente nudo.        

    Viggo non è soltanto un attore: ha scritto un buon numero di libri di poesie, ha fondato una casa editrice, è un apprezzao pittore astratto, è fotografo, e persino musicista: ha inciso ben 14 album, in cui suona anche suo figlio Henry.

    Guarda le foto di Australia e Appaloosa

  • 10 11
    Credits: ©Alpha/Lapresse

    Hugh Jackman

    Jackman è un seguace di Muhammad Yunus, premio Nobel per la Pace inventore del microcredito, uno strumento che permette l'accesso a piccoli prestiti a persone in condizioni di povertà ed emarginazione.

    Nel Novembre 2008, Jackman è stato eletto dalla rivista People "sexiest man alive", l'uomo più sexy sulla faccia della Terra. Prova a battere questa.

    Guarda le foto di Australia e Appaloosa

  • 11 11
    Credits: AP

    Viggo Mortensen

    Molto attivo politicamente e fervente antimilitarista, Viggo ha appoggiato pubblicamente l'elezione del democratico Dennis Kucinich.

    Viggo parla inglese, danese, spagnolo, norvegese, francese, italiano e svedese. Niente male.

    Guarda le foto di Australia e Appaloosa

/5

Nelle sale italiane dal 16 gennaio, uno scontro in differita tra due degli attori più amati dalle spettatrici - e invidiati dagli spettatori - di tutto il mondo.

In Australia, il nuovo film di Baz Luhrmann (regista di Moulin rouge! e Romeo + Giulietta) c'è infatti l'australiano Hugh Jackman, il Wolverine della saga degli X-Men. In Appaloosa fa invece invece bella mostra di sé il newyorkese di origini danesi Viggo Mortensen: l'Aragorn del Signore degli Anelli.

Chi è il più fico del reame? Noi vi raccontiamo un po' di cose su di loro, il responso datecelo voi!

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te