Il top marinaro 

È destinato alle più minute e a chi ha le spalle da sportiva il micro pull a costine con l'allacciatura a V. Quest'estate, sarà chic sopra a un paio di pantaloni bianchi

di Emilia Sandri  - 15 Giugno 2008

Difficoltà: **

Taglia 42

Che cosa occorre

g 150 di cotone Marina, colore 001, e un avanzo di colore rosso 809, della Filatura di Grignasco, un paio di ferri n. 2 e un paio n. 2,5 (cm 10x10 corrispondono a 40 maglie lavorate con i ferri n. 2,5 a coste 2/2 per 42 ferri).

Il dietro. Avvia 120 maglie e lavora a coste 2/2 (1° ferro: alterna sempre *2 maglie a diritto e 2 maglie a rovescio*; 2° ferro e tutti i ferri successivi: lavora le maglie come si presentano, diritto su diritto e rovescio su rovescio).  Prosegui diritto fino ad aver raggiunto l'altezza di 26 cm circa.

La scollatura. Prosegui lavorando a coste 1/1 (1° ferro: alterna sempre *1 maglia a diritto e 1 maglia a rovescio*; 2° ferro e tutti i ferri successivi: lavora le maglie come si presentano, diritto su diritto e rovescio su rovescio), alternando *2 ferri in rosso e 2 ferri in bianco* per 2 volte. Al termine intreccia tutte le maglie che hai sul ferro in una volta sola.

Davanti. È lavorato esattamente come il dietro. Avvia 120 maglie e lavora a coste 2/2 (1° ferro: alterna sempre *2 maglie a diritto e 2 maglie a rovescio*; 2° ferro e tutti i ferri successivi: lavora le maglie come si presentano, diritto su diritto e rovescio su rovescio).  Prosegui diritto fino ad aver raggiunto l'altezza di 26 cm circa.

La scollatura. Prosegui lavorando a coste 1/1 (1° ferro: alterna sempre *1 maglia a diritto e 1 maglia a rovescio*; 2° ferro e tutti i ferri successivi: lavora le maglie come si presentano, diritto su diritto e rovescio su rovescio), alternando *2 ferri in rosso e 2 ferri in bianco* per 2 volte. Al termine intreccia tutte le maglie che hai sul ferro in una volta sola.

Le spalline. Per una spallina avvia 7 maglie con i ferri n. 2 e lavora a coste 1/1 (1° ferro: alterna sempre *1 maglia a diritto e 1 maglia a rovescio*; 2° ferro e tutti i ferri successivi: lavora le maglie come si presentano, diritto su diritto e rovescio su rovescio). Quando la spallina misurerà circa cm 52, intreccia. Esegui l'altra spallina nello stesso modo.

La confezione

Con il ferro a vapore, o con il ferro caldo frapponendo un telo umido, sfuma le parti del top da rovescio, in modo da rendere uniforme la lavorazione, senza però appiattire troppo la lavorazione a coste. Cuci i fianchi. Cuci le due spalline al centro del davanti una vicina all'altra e fissale alla scollatura del dietro a circa 9 cm dai fianchi.

Questo ti facilita la vita

Ecco alcuni facili suggerimenti per modificare la taglia. Per ogni taglia in più devi aggiungere nel davanti,

nel dietro e nelle maniche 2 cm in larghezza, 2 cm dall'orlo allo scalfo e 1 cm dallo scalfo alle spalle. Se invece vuoi realizzare una taglia più piccola di quella proposta, dovrai togliere nel davanti, nel dietro e nelle maniche 2 cm in larghezza, 2 cm dall'orlo allo scalfo e 1 cm dallo scalfo alle spalle. Per stabilire poi quante maglie dovrai aggiungere o togliere, utilizza il campione per calcolare quante maglie corrispondono a 1 cm e moltiplica questemaglie per i centimetri necessari alla modifica.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/il-top-marinaro$$$Il top marinaro
Mi Piace
Tweet