In giro per il mondo con Bob Marley 

Sessant'anni fa, in Giamaica, nasceva il re della musica rasta. E
in queste settimane in Africa e nei Caraibi si preparano a festeggiare con mostre, concerti e persino un'indimenticabile partita
di calcio. Una bella occasione per una vacanza a ritmo di reggae

di Annalisa Monfreda  - 12 Gennaio 2005

Il 6 febbraio, sessantesimo anniversario della nascita di Bob Marley, le sue spoglie compiranno un lungo viaggio. Da Nines Miles, il villaggio giamaicano in cui è nato, saranno trasferite nella capitale etiope Addis Abeba. L'evento sarà suggellato da uno dei più grandi concerti di tutta l'Africa. Si terrà in Meskel Square, la piazza centrale di Addis Abeba, conosciuta anche come Revolution Square. Harry Belafonte porgerà di volta in volta il microfono a Peter Gabriel e Gilberto Gil, ai figli e la moglie di Marley, al gruppo dei Wailers, nonché a Carmen Consoli. Il concerto sarà il fulcro del festival Africa Unite (www.bobmarleyfoundation.org/africaunite) che animerà la città per tutto febbraio: dibattiti, spettacoli teatrali, mostre. E persino una partita di calcio organizzata dal campione liberiano George Weah.

>>Addis Abeba, le radici. Meskel Square è un ottimo punto di partenza per incamminarsi sulle strade che 24 anni fa percorse lo stesso Bob Marley nel suo primo viaggio in Africa. A cominciare dal vecchio palazzo di Hailé Selassié, l'imperatore nero che salì al trono d'Etiopia nel 1930, venerato dai rasta come il Cristo tornato in terra. Oggi è la sede dell'università e del Museo etnografico (Ras Makonnen Hall, tel. 00251/1-119469, www.ies-ethiopia.org), che conserva ancora bagno e camera da letto di Selassié.

Per saperne di più:

>>Il calendario degli appuntamenti in tutto il mondo per celebrare il giorno in cui Bob Marley avrebbe compiuto 60 anni

>>Le foto e i video per ripercorrere la vita di Bob Marley, gli mp3 per ascoltare le sue canzoni più belle

>>Tutti i testi delle canzoni di Bob Marley e le loro traduzioni in italiano

>>Gioca on line con le foto di Bob Marley

Una delle poche strade della capitale dotate di targa è Churchill Ave, la principale arteria commerciale. Seguendola verso nord, raggiungerete un quartiere dal nome e dall'aspetto italianissimo: La Piazza. Qui si trova la Cattedrale di San Giorgio, nel cui museo si ammirano la corona e le vesti da cerimonia usate per l'incoronazione di Selassié (Zewde 69, tel. 114689). Proseguendo sulla Churchill Ave, in direzione est, si incontra il Ghebbì, il più antico palazzo della città. Qui si insediò l'imperatore Menelik, fondatore di Addis Abeba e qui si riunisce ancora il governo etiope. Alle sue spalle si erge il mausoleo di Menelik. L'itinerario sulle orme dei rasta può concludersi con una escursione a 300 chilometri da Addis Abeba, a Bahar Dar, sul lago Tana dove nasce il Nilo Azzurro (si raggiunge con un volo Ethiopian Airlines, tel. 00251/1-616666). Una delle viste più spettacolari si può godere dalla collina dove sorge lo splendido palazzo di Hailé Selassié, anche lui innamorato di questo angolo di paradiso.

La segreteria organizzativa italiana del festival Africa Unite propone voli, 10 giorni/8 notti, dal 29 gennaio al 7 febbraio a partire da 950 euro. Walter Rizzi, tel: 0245473003; info@oneloveafrica.com. Pacchetti turistici sono offerti anche da Kel 12 (0412385727; www.kel12.com) e African Explorer (tel. 0243319474; www.africanexplorer.com).

>>Nines Miles, la leggenda. Per ripercorrere la vita di Bob Marley, voliamo in Giamaica. Sulla costa nord dell'isola, dalla spiaggia di St Ann ci si inerpica fino al villaggio di Nines Miles, dove Bob Marley nacque nel 1945. Il paese vive della sua memoria: c'è sempre qualcuno pronto a raccontare aneddoti che lo riguardino e a mostrare la sua casa natale (l'escursione a Nines Miles si prenota al desk di qualsiasi albergo nell'isola). All'età di 12 anni Marley si trasferì con la mamma nella capitale Kingston.

Per saperne di più:

>>Il calendario degli appuntamenti in tutto il mondo per celebrare il giorno in cui Bob Marley avrebbe compiuto 60 anni

>>Le foto e i video per ripercorrere la vita di Bob Marley, gli mp3 per ascoltare le sue canzoni più belle

>>Tutti i testi delle canzoni di Bob Marley e le loro traduzioni in italiano

>>Gioca on line con le foto di Bob Marley

E fu proprio tra le baracche del ghetto nero di Trench Town, tanto citato nelle sue canzoni, che cominciò a far conoscere la sua musica. Ancora oggi qui si sente reggae a ogni angolo di strada (per visitare il ghetto è meglio farsi accompagnare da una guida locale). Ci si muove più liberamente nella parte nuova di Kingston. Al 56 di Hope Road (tel. 001/ 876-9279152), dove una volta c'era il suo studio di registrazione, oggi si trova un museo dedicato a lui. Qui potete guardare da vicino la chitarra usata nei suoi concerti, gli abiti di scena, il suo amato servizio di piatti marrone. Ma anche il suo orticello di marijuana. E magari fermarsi ad assaggiare specialità etiopi al ristorante Queen of Sheba (tel. 9780510), annesso al museo. Per un'indimenticabile serata a ritmo di reggae uno degli indirizzi è l'Asylum Night Club (69 Knutsford Boul).

Da Kingston, un sentiero di bambù intrecciati con palme, felci e orchidee, conduce fino in cima alle Blue Mountains, dove fioriscono le piante di caffè, ma anche le leggende più incredibili di questa isola. Da qui il sabato mattina i rasta vestiti con tuniche leopardate scendono recitando la Bibbia per andare a messa.

Ma lo spirito di Bob Marley vi accompagna anche se decidete di trascorrere la vostra vacanza sulla spiaggia più famosa dell'isola, Negril: sette miglia di sabbia lottizzate da alberghi di tutti i tipi. Qui si fa musica dal vivo tutte le sere in spiaggia e nei locali. I più in voga sono in Norman Manley Blvd: l'Alfred's (tel. 9574735) e il Risky Business (tel. 9573008).

Kuoni Gastaldi Tour (tel. 0105968354; www.kuonigastaldi.it) propone viaggi in Giamaica di 9 giorni/7 notti a partire da 1.100 euro tutto compreso.

Per saperne di più:

>>Il calendario degli appuntamenti in tutto il mondo per celebrare il giorno in cui Bob Marley avrebbe compiuto 60 anni

>>Le foto e i video per ripercorrere la vita di Bob Marley, gli mp3 per ascoltare le sue canzoni più belle

>>Tutti i testi delle canzoni di Bob Marley e le loro traduzioni in italiano

>>Gioca on line con le foto di Bob Marley

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/in-giro-per-il-mondo-con-bob-marley$$$In giro per il mondo con Bob Marley
Mi Piace
Tweet