Iva: stangata d’autunno per le famiglie?

Credits: Corbis Images
1 5

Per noi donne è sempre difficile fare i conti con il budget casalingo, oggi più che mai ridotto all’osso. Non basta la voglia di riemergere da una crisi che senta a terminare. Ora dobbiamo fare i conti con una stangata non prevista che coincide con l’aumento dell’Iva dal 21 al 22%.

Certo, abbiamo ancora qualche giorno per sperare che ciò non accada. Ma sarà dura.

E indovinate un po’ quali saranno i prodotti che saranno soggetti al rincaro dell’imposta? Neanche a farlo apposta, tutti (o quasi) quelli con cui combattiamo tutti i giorni per la sopravvivenza domestica: la maggior parte infatti riguarda i prodotti alimentari, gli elettrodomestici, abbigliamento e accessori e la manutenzione della casa.

/5

L’eventuale aumento dell’imposta sul valore aggiunto si scontra con la voglia di riemergere da una crisi che stenta a finire. Ecco i prodotti che subiranno i rincari. Ed ecco come noi donne possiamo sopravvivere

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te