La TV estiva è sempre scadente. Ma quest'anno qualcosa è cambiato  

Vi spiego perché a Natale e nei mesi estivi la televisione manda in onda solo repliche e brutti programmi di scarto. Ma non vi preoccupate: quest'estate sarà un bel vedere

di Francesco Neri  - 04 Giugno 2008

Se d'estate tutti smettessimo di guardare la televisione a nessuno importerebbe. Questo perché i mesi estivi non rientrano nel periodo di garanzia pubblicitaria. Periodo che va dal 3 settembre al 2 dicembre e dal 14 gennaio al 2 giugno, in cui le reti Rai e Mediaset garantiscono un certo numero di persone davanti allo schermo agli inserzionisti pubblicitari. Le televisioni, in sostanza, sotto Natale e tra giugno e agosto, non guadagnano e non perdono valore. I giochi sono fatti e non c'è più un solo soldo da investire. Potrebbero mandare in onda i vostri filmini delle vacanze, non perderebbero un euro. Le star, a parte Ezio Greggio che conduce Veline, sono tutte in vacanza, magari a farsi intervistare da Lucignolo. Ma i palinsesti vanno ugualmente riempiti e dunque ci troviamo a guardare programmi che erano stati rifiutati durante la stagione invernale, dal film alla 18ª visione alle repliche di vecchi varietà.

Quest'anno, però, qualcosa è cambiato. Sul fronte dei telefilm quella estiva è una stagione molto calda. Terminati gli Europei di calcio che l'hanno fatta da padrone in questo mese, le reti Rai e Mediaset propongono molti episodi e serie inedite.

Su Rai Due vanno in onda in prima serata i nuovi episodi di Close to Home, Numb3rs, Squadra Speciale Cobra 11, Ghost Whisperer, Brothers & Sisters e McBride. In seconda serata altri episodi inediti di Supernatural, Jericho, 4400 e Dead Zone.

Canale 5 propone invece le serie inedite I Tudors e Dirty Sexy Money e completa la programmazione della prima serata con film in prima visione.

Italia 1 non è da meno, episodi inediti di Ugly Betty e la nuova serie Vanished. Chiude l'offerta con una replica che farà la gioia di molti: le prime due stagioni di Friends.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/la-tv-estiva-e-sempre-scadente-ma-quest-e2-80-99anno-qualcosa-e-cambiato$$$La TV estiva è sempre scadente. Ma quest'anno qualcosa è cambiato
Mi Piace
Tweet