Le veline contro la Marcegaglia

  • 1 4
    Credits: LaPresse

    Federica Nargi e Costanza Caracciolo
    Le veline tornano ad arrabbiarsi... Questa volta ci si è messa la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia.

    Qualche settimana fa, alla fine di aprile, Franca Sozzani, la direttrice di Vogue, in un'intervista a Klaus Davi sul suo canale youtube Klauscondicio. se l'era presa con le veline di Striscia la notizia ree di essere "sempre nude" e "volgari". La risposta delle veline non si era fatta attendere: Costanza dichiarò "Quanta ipocrisia nelle parole della Sozzani" mentre Federica aggiunse che l'unica cosa volgare sono gli stereotipi.

    Le due showgirl sono tornate all'attacco anche nelle ultime ore. Il motivo? Durante una conferenza il premier Silvio Berlusconi se n'era infatti uscito con questa battuta: "la presidente di Confindustria è venuta a trovarmi a Palazzo Chigi e un commesso mi ha detto: 'C'è di là una velina'. Era la presidente, era in gran forma, elegante, tutta vaporosa". La Marcegaglia aveva risposto stizzita: "Preferisco essere considerata una persona seria".

    Guai a tacciare le veline di essere persone non serie: Federica e Costanza sono tornate all'attacco! La siciliana Costanza su Sorrisi dichiara: "Perché, le veline non sono forse serie? Siamo ragazze semplici e con un cervello". E Federica ci tiene a puntualizzare: "Una Velina è una bella ragazza che può avere anche un cervello e una testa. Generalizzare è sbagliato".

    Nella foto, le veline Federica Nargi e Costanza Caracciolo

  • 2 4
    Credits: LaPresse

    Federica Nargi e Costanza Caracciolo
    Le veline tornano ad arrabbiarsi... Questa volta ci si è messa la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia.

    Qualche settimana fa, alla fine di aprile, Franca Sozzani, la direttrice di Vogue, in un'intervista a Klaus Davi sul suo canale youtube Klauscondicio. se l'era presa con le veline di Striscia la notizia ree di essere "sempre nude" e "volgari". La risposta delle veline non si era fatta attendere: Costanza dichiarò "Quanta ipocrisia nelle parole della Sozzani" mentre Federica aggiunse che l'unica cosa volgare sono gli stereotipi.

    Le due showgirl sono tornate all'attacco anche nelle ultime ore. Il motivo? Durante una conferenza il premier Silvio Berlusconi se n'era infatti uscito con questa battuta: "la presidente di Confindustria è venuta a trovarmi a Palazzo Chigi e un commesso mi ha detto: 'C'è di là una velina'. Era la presidente, era in gran forma, elegante, tutta vaporosa". La Marcegaglia aveva risposto stizzita: "Preferisco essere considerata una persona seria".

    Guai a tacciare le veline di essere persone non serie: Federica e Costanza sono tornate all'attacco! La siciliana Costanza su Sorrisi dichiara: "Perché, le veline non sono forse serie? Siamo ragazze semplici e con un cervello". E Federica ci tiene a puntualizzare: "Una Velina è una bella ragazza che può avere anche un cervello e una testa. Generalizzare è sbagliato".

    Nella foto, le veline Federica Nargi e Costanza Caracciolo in discoteca

  • 3 4
    Credits: LaPresse

    Federica Nargi e Costanza Caracciolo
    Le veline tornano ad arrabbiarsi... Questa volta ci si è messa la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia.

    Qualche settimana fa, alla fine di aprile, Franca Sozzani, la direttrice di Vogue, in un'intervista a Klaus Davi sul suo canale youtube Klauscondicio. se l'era presa con le veline di Striscia la notizia ree di essere "sempre nude" e "volgari". La risposta delle veline non si era fatta attendere: Costanza dichiarò "Quanta ipocrisia nelle parole della Sozzani" mentre Federica aggiunse che l'unica cosa volgare sono gli stereotipi.

    Le due showgirl sono tornate all'attacco anche nelle ultime ore. Il motivo? Durante una conferenza il premier Silvio Berlusconi se n'era infatti uscito con questa battuta: "la presidente di Confindustria è venuta a trovarmi a Palazzo Chigi e un commesso mi ha detto: 'C'è di là una velina'. Era la presidente, era in gran forma, elegante, tutta vaporosa". La Marcegaglia aveva risposto stizzita: "Preferisco essere considerata una persona seria".

    Guai a tacciare le veline di essere persone non serie: Federica e Costanza sono tornate all'attacco! La siciliana Costanza su Sorrisi dichiara: "Perché, le veline non sono forse serie? Siamo ragazze semplici e con un cervello". E Federica ci tiene a puntualizzare: "Una Velina è una bella ragazza che può avere anche un cervello e una testa. Generalizzare è sbagliato".

    Nella foto, Emma Marcegaglia

  • 4 4
    Credits: LaPresse

    Federica Nargi e Costanza Caracciolo
    Le veline tornano ad arrabbiarsi... Questa volta ci si è messa la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia.

    Qualche settimana fa, alla fine di aprile, Franca Sozzani, la direttrice di Vogue, in un'intervista a Klaus Davi sul suo canale youtube Klauscondicio. se l'era presa con le veline di Striscia la notizia ree di essere "sempre nude" e "volgari". La risposta delle veline non si era fatta attendere: Costanza dichiarò "Quanta ipocrisia nelle parole della Sozzani" mentre Federica aggiunse che l'unica cosa volgare sono gli stereotipi.

    Le due showgirl sono tornate all'attacco anche nelle ultime ore. Il motivo? Durante una conferenza il premier Silvio Berlusconi se n'era infatti uscito con questa battuta: "la presidente di Confindustria è venuta a trovarmi a Palazzo Chigi e un commesso mi ha detto: 'C'è di là una velina'. Era la presidente, era in gran forma, elegante, tutta vaporosa". La Marcegaglia aveva risposto stizzita: "Preferisco essere considerata una persona seria".

    Guai a tacciare le veline di essere persone non serie: Federica e Costanza sono tornate all'attacco! La siciliana Costanza su Sorrisi dichiara: "Perché, le veline non sono forse serie? Siamo ragazze semplici e con un cervello". E Federica ci tiene a puntualizzare: "Una Velina è una bella ragazza che può avere anche un cervello e una testa. Generalizzare è sbagliato".

    Nella foto, le veline Federica Nargi e Costanza Caracciolo fanno shopping a Milano

/5

Le veline rispondono alle critiche della presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te