Libri? Parliamone sul blog 

Scrittori, lettori e commentatori si incontrano ogni giorno sulle pagine virtuali per parlare di letteratura, ma non solo

di Laura M. Bosisio  - 21 Gennaio 2009

Sono molti di più gli italiani che scrivono di quelli che leggono: luogo comune o paradossale verità? Forse i lettori sono uno sparuto manipolo, ma di certo non manca loro la voglia di confrontarsi sulle ultime uscite o sui classici senza tempo: il successo dei social network per gli amanti dei libri come Anobii e LibraryThing, ma anche dei Gruppi di Lettura, in cui i partecipanti leggono uno stesso libro e poi si incontrano per commentarlo (segnalo il blog dei gruppi di lettura di Cologno Monzese e Cervia), lo testimonia.

Oggi, nell'era del Web, la barriera tra autore e lettore è caduta e anche le case editrici sono interessate a conoscere il parere del pubblico sulle nuove uscite. E il blog è il modo più semplice e diretto per comunicare e raccogliere il feedback del pubblico. Tra i blog creati dagli editori c'è quello di Marsilio che ospita, oltre a comunicazioni ed eventi, anche i Booktrailer, brevi video simili ai trailer cinematografici che evocano le atmosfere e i contenuti di una nuova uscita. Gingko Edizioni, invece, cura FuggiCalipso! in cui si discute non solo di libri ma anche di attualità e punti di vista.

Anche Mondadori ha creato una serie di blog, ognuno dedicato a un genere letterario diverso: giallo, spy-fiction, fantascienza e romanzo. Tutto costruito attorno agli autori, invece, lo spazio blog di Feltrinelli, per comunicare direttamente con loro e leggere le loro impressioni e i loro pensieri. Novità, presentazioni ed eventi anche sul blog di Baldini Castoldi Dalai editore, mentre sul sito di Fazi Editore è nato un blog per gli amanti della saga di Twilight, Lain.

Si chiama Bookowski il blog dei libri di Repubblica, curato da Dario Olivero, che pochi giorni fa tracciava una sorta di identikit degli italiani chiedendosi se un popolo è ciò che legge, mentre sul sito del Corriere potete partecipare al forum curato da Paolo Di Stefano, Leggere e Scrivere.

Si parla di libri, ma non solo, su Nazione Indiana, un blog collettivo di autori, artisti e intellettuali che raccoglie recensioni, opinioni e commenti legati all'attualità e alla società italiana. Simili per impostazione, e pieni di spunti interessanti, anche Carmilla e il blog de i Quindici. I Miserabili, invece, è curato da Giuseppe Genna, che getta il suo sguardo su tutto ciò che gira intorno al mondo della letteratura con commenti, interviste e speciali.

È frequentatissimo Lipperatura, il blog di Loredana Lipperini, autrice di "Ancora dalla parte delle bambine" (Feltrinelli), che discute di letteratura e attualità, mentre su La Bottega di Lettura si incontra una "volenterosa accolita di lettrici e lettori".

 

Vedi anche: "aNobii e dintorni: metti on line la tua biblioteca "

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/libri-parliamone-sul-blog$$$Libri? Parliamone sul blog
Mi Piace
Tweet