Love at first touch, le sculture di legno di Gehard Demetz

  • 1 9
    Credits: Gehard Demetz

    Don't cry in public 3, 2007, 170x140x34.5 cm, legno di tiglio

    Love at first touch, una mostra di scultura attraversata da un percorso tattile per non vedenti. Apre oggi a Como (ex Chiesa di San Francesco) e resterà aperta fino al 27 giugno.

    In esposizione 30 opere dello scultore altoatesino Gehard Demetz (classe 1972). La mostra, organizzata in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, prevede anche un percorso speciale pensato per un pubblico non vedente, con opere da toccare e un laboratorio sulla lavorazione del legno, tecnica dell'artista.

    Durante l'esposizione si celebrerà il bicentenario della nascita di Louis Braille (l'inventore del metodo di scrittura e lettura a rilievo per non vedenti): i proventi ricavati dalla vendita del catalogo della mostra saranno devoluti per l'acquisto di 10.000 tavolette braille, da donare a ragazzi ciechi di Paesi in via di sviluppo.

    Per prenotazioni visite guidate per non vedenti: UICI Como, tel. 031.570565

    Love at first touch
    Como, ex Chiesa di San Francesco
    dal 6 al 27 giugno
    Info: www.erodoto.org

  • 2 9
    Credits: Gehard Demetz

    I hear your spirit while I wisper 3, 2007, 169x95x38 cm., legno di tiglio

    Love at first touch, una mostra di scultura attraversata da un percorso tattile per non vedenti. Apre oggi a Como (ex Chiesa di San Francesco) e resterà aperta fino al 27 giugno.

    In esposizione 30 opere dello scultore altoatesino Gehard Demetz (classe 1972). La mostra, organizzata in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, prevede anche un percorso speciale pensato per un pubblico non vedente, con opere da toccare e un laboratorio sulla lavorazione del legno, tecnica dell'artista.

    Durante l'esposizione si celebrerà il bicentenario della nascita di Louis Braille (l'inventore del metodo di scrittura e lettura a rilievo per non vedenti): i proventi ricavati dalla vendita del catalogo della mostra saranno devoluti per l'acquisto di 10.000 tavolette braille, da donare a ragazzi ciechi di Paesi in via di sviluppo.

    Per prenotazioni visite guidate per non vedenti: UICI Como, tel. 031.570565

    Love at first touch
    Como, ex Chiesa di San Francesco
    dal 6 al 27 giugno
    Info: www.erodoto.org

  • 3 9
    Credits: Gehard Demetz

    Don't think twice it's all right1, 2007, 165x40x40 cm., legno di tiglio

    Love at first touch, una mostra di scultura attraversata da un percorso tattile per non vedenti. Apre oggi a Como (ex Chiesa di San Francesco) e resterà aperta fino al 27 giugno.

    In esposizione 30 opere dello scultore altoatesino Gehard Demetz (classe 1972). La mostra, organizzata in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, prevede anche un percorso speciale pensato per un pubblico non vedente, con opere da toccare e un laboratorio sulla lavorazione del legno, tecnica dell'artista.

    Durante l'esposizione si celebrerà il bicentenario della nascita di Louis Braille (l'inventore del metodo di scrittura e lettura a rilievo per non vedenti): i proventi ricavati dalla vendita del catalogo della mostra saranno devoluti per l'acquisto di 10.000 tavolette braille, da donare a ragazzi ciechi di Paesi in via di sviluppo.

    Per prenotazioni visite guidate per non vedenti: UICI Como, tel. 031.570565

    Love at first touch
    Como, ex Chiesa di San Francesco
    dal 6 al 27 giugno
    Info: www.erodoto.org

  • 4 9
    Credits: Gehard Demetz

    Don't cry in public 2, 2007, 170x140x34,5 cm., legno di tiglio

    Love at first touch, una mostra di scultura attraversata da un percorso tattile per non vedenti. Apre oggi a Como (ex Chiesa di San Francesco) e resterà aperta fino al 27 giugno.

    In esposizione 30 opere dello scultore altoatesino Gehard Demetz (classe 1972). La mostra, organizzata in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, prevede anche un percorso speciale pensato per un pubblico non vedente, con opere da toccare e un laboratorio sulla lavorazione del legno, tecnica dell'artista.

    Durante l'esposizione si celebrerà il bicentenario della nascita di Louis Braille (l'inventore del metodo di scrittura e lettura a rilievo per non vedenti): i proventi ricavati dalla vendita del catalogo della mostra saranno devoluti per l'acquisto di 10.000 tavolette braille, da donare a ragazzi ciechi di Paesi in via di sviluppo.

    Per prenotazioni visite guidate per non vedenti: UICI Como, tel. 031.570565

    Love at first touch
    Como, ex Chiesa di San Francesco
    dal 6 al 27 giugno
    Info: www.erodoto.org

  • 5 9
    Credits: Gehard Demetz

    Hitler e Mao 2008, legno, 168 x 37 x 37 cm

    Love at first touch, una mostra di scultura attraversata da un percorso tattile per non vedenti. Apre oggi a Como (ex Chiesa di San Francesco) e resterà aperta fino al 27 giugno.

    In esposizione 30 opere dello scultore altoatesino Gehard Demetz (classe 1972). La mostra, organizzata in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, prevede anche un percorso speciale pensato per un pubblico non vedente, con opere da toccare e un laboratorio sulla lavorazione del legno, tecnica dell'artista.

    Durante l'esposizione si celebrerà il bicentenario della nascita di Louis Braille (l'inventore del metodo di scrittura e lettura a rilievo per non vedenti): i proventi ricavati dalla vendita del catalogo della mostra saranno devoluti per l'acquisto di 10.000 tavolette braille, da donare a ragazzi ciechi di Paesi in via di sviluppo.

    Per prenotazioni visite guidate per non vedenti: UICI Como, tel. 031.570565

    Love at first touch
    Como, ex Chiesa di San Francesco
    dal 6 al 27 giugno
    Info: www.erodoto.org

  • 6 9
    Credits: Gehard Demetz

    Hitler e Mao 2008, legno, 168 x 37 x 37 cm

    Love at first touch, una mostra di scultura attraversata da un percorso tattile per non vedenti. Apre oggi a Como (ex Chiesa di San Francesco) e resterà aperta fino al 27 giugno.

    In esposizione 30 opere dello scultore altoatesino Gehard Demetz (classe 1972). La mostra, organizzata in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, prevede anche un percorso speciale pensato per un pubblico non vedente, con opere da toccare e un laboratorio sulla lavorazione del legno, tecnica dell'artista.

    Durante l'esposizione si celebrerà il bicentenario della nascita di Louis Braille (l'inventore del metodo di scrittura e lettura a rilievo per non vedenti): i proventi ricavati dalla vendita del catalogo della mostra saranno devoluti per l'acquisto di 10.000 tavolette braille, da donare a ragazzi ciechi di Paesi in via di sviluppo.

    Per prenotazioni visite guidate per non vedenti: UICI Como, tel. 031.570565

    Love at first touch
    Como, ex Chiesa di San Francesco
    dal 6 al 27 giugno
    Info: www.erodoto.org

  • 7 9
    Credits: Gehard Demetz

    Just one step behind, 2007, legno, 160 x 40 x 40 cm

    Love at first touch, una mostra di scultura attraversata da un percorso tattile per non vedenti. Apre oggi a Como (ex Chiesa di San Francesco) e resterà aperta fino al 27 giugno.

    In esposizione 30 opere dello scultore altoatesino Gehard Demetz (classe 1972). La mostra, organizzata in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, prevede anche un percorso speciale pensato per un pubblico non vedente, con opere da toccare e un laboratorio sulla lavorazione del legno, tecnica dell'artista.

    Durante l'esposizione si celebrerà il bicentenario della nascita di Louis Braille (l'inventore del metodo di scrittura e lettura a rilievo per non vedenti): i proventi ricavati dalla vendita del catalogo della mostra saranno devoluti per l'acquisto di 10.000 tavolette braille, da donare a ragazzi ciechi di Paesi in via di sviluppo.

    Per prenotazioni visite guidate per non vedenti: UICI Como, tel. 031.570565

    Love at first touch
    Como, ex Chiesa di San Francesco
    dal 6 al 27 giugno
    Info: www.erodoto.org

  • 8 9
    Credits: Gehard Demetz

    Gloomy sunday 2, 2007, 173x44x40 cm., legno di tiglio

    Love at first touch, una mostra di scultura attraversata da un percorso tattile per non vedenti. Apre oggi a Como (ex Chiesa di San Francesco) e resterà aperta fino al 27 giugno.

    In esposizione 30 opere dello scultore altoatesino Gehard Demetz (classe 1972). La mostra, organizzata in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, prevede anche un percorso speciale pensato per un pubblico non vedente, con opere da toccare e un laboratorio sulla lavorazione del legno, tecnica dell'artista.

    Durante l'esposizione si celebrerà il bicentenario della nascita di Louis Braille (l'inventore del metodo di scrittura e lettura a rilievo per non vedenti): i proventi ricavati dalla vendita del catalogo della mostra saranno devoluti per l'acquisto di 10.000 tavolette braille, da donare a ragazzi ciechi di Paesi in via di sviluppo.

    Per prenotazioni visite guidate per non vedenti: UICI Como, tel. 031.570565

    Love at first touch
    Como, ex Chiesa di San Francesco
    dal 6 al 27 giugno
    Info: www.erodoto.org

  • 9 9
    Credits: Gehard Demetz

    Gloomy sunday 2, 2007, 173x44x40 cm., legno di tiglio

    Love at first touch, una mostra di scultura attraversata da un percorso tattile per non vedenti. Apre oggi a Como (ex Chiesa di San Francesco) e resterà aperta fino al 27 giugno.

    In esposizione 30 opere dello scultore altoatesino Gehard Demetz (classe 1972). La mostra, organizzata in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, prevede anche un percorso speciale pensato per un pubblico non vedente, con opere da toccare e un laboratorio sulla lavorazione del legno, tecnica dell'artista.

    Durante l'esposizione si celebrerà il bicentenario della nascita di Louis Braille (l'inventore del metodo di scrittura e lettura a rilievo per non vedenti): i proventi ricavati dalla vendita del catalogo della mostra saranno devoluti per l'acquisto di 10.000 tavolette braille, da donare a ragazzi ciechi di Paesi in via di sviluppo.

    Per prenotazioni visite guidate per non vedenti: UICI Como, tel. 031.570565

    Love at first touch
    Como, ex Chiesa di San Francesco
    dal 6 al 27 giugno
    Info: www.erodoto.org

/5

Una mostra di scultura attraversata da un percorso tattile per non vedenti. Verranno esposte 30 opere dello scultore altoatesino Gehard Demetz

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te