Milano RipArte - La stagione dell'arte contemporanea ha inizio 

Fontane di vino rosso e di caffé, video sull'identità sessuale e sculture e quadri e altre meraviglie. Si chiama "Start!" e vi apre le porte delle gallerie di Milano!

di Gabriele Sassone  - 19 Settembre 2008

STARTMILANO: al "Via" l'arte contemporanea!

Con la fine di settembre ci si prepara ufficialmente a salutare l'estate.Per dare vivacità ai primi grigiori autunnali, a partire da venerdì 19, le quarantuno gallerie più importanti di Milano daranno il via alla nuova stagione dell'arte contemporanea. L'iniziativa si propone come uno dei maggiori eventi dell'anno. Abbiamo scelto per voi un tour selezionato tra alcuni degli spazi

1000eventi (qui il sito) e Antonio Colombo Arte Contemporanea (qui il sito ): Andrea Mastrovito, giovane artista di ottime speranze, presenta una mostra dal titolo Nikelodeon. Gli spazi delle due gallerie saranno completamente stravolti dall'artista che rimescolerà il cinema e la musica ricreando fantasmagorie di inizio Novecento. Suggestivo e imperdibile!

Massimo Carasi - The Flat (qui il sito ). Due artisti,  Carl D'Alvia e Asuka Ohsawa, presentano Gulliver in Wonderland. Un bellissimo titolo per  raccontare la sensualità mescolando arte orientale e favole Disney. Ci sono le candide malizie a tempere di Ohsawa (che potete vedere intanto qui ), e le  metamorfiche sculture in resina dell'artista americano D'Alvia (potete sbirciare altri suoi lavori qui).

Salvatore + Caroline Ala, Via Monte Di Pietà 1

I mestoli e i cucchiai di Ralph Müller sono icone del consumo di massa, eroi della dimensione domestica. Con espressioni gioconde, svelano il senso di crisi profonda nella società contemporanea. Per intenderci meglio, qui  trovate una foto di una sua mostra passata.

Corsoveneziaotto (qui il sito della galleria ) T. Kelly Mason con You try being someone else

L'eclettico artista americano ispira le sue opere alla poetica di Lucio Fontana e propone bellissime scatole luminose. Sono vivaci le iridescenze dei suoi ben quindici lightbox che illumineranno gli spazi della galleria fino al 31 ottobre.

Galleria Massimo De Carlo (qui il sito  della galleria più "In" della città). Vedrete Paola Pivi con It's a cocktail party

L'installazione dell'artista italiana dà vita a uno scenario futuristico. Nove fontane da cui sgorgano, con considerevole intensità, getti di sostanze diverse: vino rosso, glicerina, caffé, olio d'oliva, sapone..

Galleria Giò Marconi, Via Tadino, 15. Gianfranco Pardi, Architetture 1970- 1977 e opere recenti

Pitture o architetture? Uno stile (in)confondibile che analizza i passaggi dalla forma alla sua costruzione. Individuate le componenti fondamentali, l'artista milanese le astrae in assemblati dalle cromie brillanti.

N.O. Gallery (qui il sito  con indirizzi e contatti). Nicole Bachmann, Uncertainties

Un'installazione di cinque video in cui viene approfondito il tema dell'identità sessuale. Possono le pose, gli atteggiamenti di una persona definirne il ruolo nella società e il background culturale?

Galleria Suzy Shammah: Alice Cattaneo propone installazioni costruite con materiali semplici e leggeri che ridisegnano in modo dinamico lo spazio. La fragilità delle costruzioni sottolinea il legame precario fra l'opera e il contesto, in un evento limitato e irripetibile. Qui il sito della galleria .

Studio d'Arte Cannaviello, per eccellenza la galleria dei giovani pittori. In mostra le ultime tele dell'artista svizzero Martin Disler. La sua pennellata irrequieta e istintiva si trasforma in un mezzo di riflessione sulla morte, un bisogno incontrollabile di sondare l'esistenza in tutte le sue sfaccettature. Qui il sito della galleria.

Lia Rumma Gallery: Clegg & Guttmann, Studiolo nuovo

Arte per rinfrancare lo spirito. Cinque ambienti per stimolare altrettante facoltà intellettuali, grazie a una suggestiva rivisitazione contemporanea dello studiolo rinascimentale. Qui il sito della galleria.

 

Per l'occasione, nel weekend, gli orari di visita alle esposizioni saranno prolungati (ven 18.00- 22.00, sab 11.00- 22.00, dom 11.00- 19.00). A facilitare gli spostamenti da un punto all'altro della città, un servizio gratuito di navette. Per tutti i dettagli, comprese le mappe della città per scegliere il vostro tour, www.start-mi.net

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/milano-riparte-la-stagione-dellarte-contemporanea-ha-inizio$$$Milano RipArte - La stagione dell'arte contemporanea ha inizio
Mi Piace
Tweet