Mostra fotografica: Ma-Donne di Roberta Torre

  • 1 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

  • 2 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

  • 3 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: La natività

  • 4 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: Madonna dei pavoni

  • 5 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: Ma donna della pace

  • 6 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: Ma donna della vanità

  • 7 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: Ma donna in soffitta

  • 8 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: Regina dei cuori

  • 9 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: Ma donna surgelata

  • 10 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: Ma donna turchina

  • 11 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: L'annunciazione

  • 12 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: Ma donna con bambino

  • 13 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: Ma donna dei pizzi

  • 14 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: Ma donna del cunto

  • 15 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: Kit per Ma donna

  • 16 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: L'immacolata

  • 17 17
    Credits: Roberta Torre

    MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

    Nella foto una delle opere esposte: Shiva

/5

MA-DONNE è la mostra di ritratti fotografici della regista Roberta Torre (Tano da morire, Mare nero), nata dall'idea di trasformare donne comuni in moderne madonne, una riflessione giocosa, tra sacro e profano, sull'immagine femminile. La mostra resterà aperta fino al 18 aprile 2009 a Palermo presso l'Archivio Storico

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te