James Ellroy: nel mio libro violento vincono le dark lady

Credits: La Presse
1 7

James Ellroy racconta storie terrorizzanti. E terrorizzante è il suo nuovo romanzo. Ma anche romantico. Così scopriamo che, quando si innamorano, gli uomini cattivi diventano cera nelle mani delle donne forti

C'è un corpo steso sulla moquette dell'hotel: maschio, razza bianca, 61 anni. Che, come fosse la cosa più normale del mondo, si rilassa prima dell?intervista. La ''scena del crimine'' è il perfetto biglietto da visita di James Ellroy, personaggio spiazzante e scrittore famoso per avere perso la madre a 9 anni in un efferato omicidio mai risolto, e avere trasformato il trauma in bestsellers come Dalia Nera e L.A. Confidential. «Sono il più grande autore vivente di noir e questo è il mio capolavoro»: così ha presentato Il sangue è randagio (Mondadori), il suo libro appena uscito che, con American tabloid e Sei pezzi da mille, riscrive in chiave fantapolitica la storia degli Stati Uniti.

/5

James Ellroy racconta storie terrorizzanti.

E terrorizzante è il suo nuovo romanzo. Ma anche romantico.

Così scopriamo che, quando si innamorano, gli uomini cattivi diventano cera nelle mani delle donne forti

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te