Nemmeno il dolore. Storia di un amore ucciso a Nassiriya e negato in Italia 

Nemmeno il dolore. Storia di un amore ucciso a Nassiriya e negato in Italia, di Adele Parrillo, è un libro meraviglioso e terribile. La sua storia ha fatto diventare Adele un emblema della lotta per la tutela delle coppie di fatto. A distanza di molto tempo dall'uscita, ve lo ripresentiamo attraverso il suo booktrailer...

di Laura Carcano  - 22 Settembre 2008

Nemmeno il dolore. Storia di un amore ucciso a Nassiriya e negato in Italia, di Adele Parrillo, è un libro meraviglioso e terribile.  La sua storia ha fatto diventare Adele un emblema della lotta per la tutela delle coppie non sposate. Il suo compagno,  il regista Stefano Rolla, è morto nell'attentato di Nassiriya nel 2003. Non essendo sposati, Adele si è trovata privata di qualsiasi diritto. Molti la hanno vista mentre veniva trascinata via di forza dalla cerimonia di commemorazione della strage. Questo libro è una storia d'amore, di guerra e di diritti. Scriveva Adele rivolgendosi a Stefano, "Ma la mia vita con te era avvenuta veramente, il nostro Amore, intendo, era accaduto o esisteva solo nella mia testa? Perché io venivo cancellata dalle liste dei tuoi parenti?". Ora, Adele mi scrive dicendomi che ha finalmente preparato un booktrailer (l'equivalente di un trailer cinematografico, ma pensato per presentare un libro). Sono passati molti anni dalla strage di Nassiriya, molto tempo è passato anche dall'uscita del libro Nemmeno il dolore. Eppure, non è una storia "vecchia". Sono felice di presentare questo video solo adesso, che possa servire a togliere la polvere.

Qui trovate Il blog di Adele Parrillo

Qui potete acquistare il suo libro.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/nemmeno-il-dolore-storia-di-un-amore-ucciso-a-nassiriya-e-negato-in-italia$$$Nemmeno il dolore. Storia di un amore ucciso a Nassiriya e negato in Italia
Mi Piace
Tweet