Gli ostacoli alla nostra felicità

Credits: Olycom
1 5

SMETTI DI PREOCCUPARTI

Tendi a trovare una soluzione immediata ai problemi tuoi e degli altri? Spesso siamo così abituate a farlo da percepirlo come un dovere. Dai dati di un'indagine effettuata negli Stati Uniti rispetto ai coetanei maschi le donne hanno mostrato risultati più alti per quanto riguarda meriti scolastici e abnegazione sul lavoro. Siamo multitasking (fin troppo), cerchiamo di coniugare le esigenze di tutti, abbiamo meno tempo libero (un'ora in meno ogni giorno secondo le stime), tuttavia siamo più stressate e maggiormente inclini al perfezionismo. Questo atteggiamento è frustrante perché blocca la tua vitalità con la sensazione dolorosa di non essere mai abbastanza e ha conseguenze negative per la salute. Da una ricerca della Brock University, in Canada, emerge che i perfezionisti soffrono maggiormente di mal di testa e depressione. Avere sempre il controllo della situazione è estramente faticoso e quando diventa un'abitudine rischia di renderti infelice, perché non ti permette di godere del momento... anche nella sua imperfezione.

/5

Trasforma le cattive abitudini coltivando nuovi schemi mentali

 

Il vero cambiamento? Dipende da te. Inizia a chiederti che cosa ti rende felice e inizia a farlo più spesso: la vera sfida è migliorare la giornata a partire dalle piccole cose del quotidiano.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te