Ritorna la Festa dei Nonni!  

Il 2 ottobre, in occasione della ricorrenza, regala loro una pianta e personalizzala con divertenti stickers

Si avvicina il nuovo appuntamento con la Festa dei Nonni, una ricorrenza che cade ogni anno il 2 ottobre per celebrare l’importanza del ruolo dei nonni all’interno delle famiglie e della società in generale.

 

Il 2 ottobre sarà la Festa dei nonni! Vuoi un'idea per fare un regalo? Con il loro straordinario potere di trasmettere emozioni e messaggi speciali alle persone a cui vengono donate, le piante sono il simbolo di questa giornata.

Regalare ai nonni una pianta in occasione della loro festa è un gesto di tenerezza carico di significato: si dona un pezzetto di vita, che cresce, diventa sempre più bella, evocando continuamente il ricordo della persona che l’ha donata.

L’Ufficio Olandese dei Fiori (Flower Council of Holland) promuove da più di 10 anni l’importanza del legame tra nonni e bambini, continuando a sostenerne e a diffonderne il valore attraverso tante iniziative per sensibilizzare le famiglie e i bambini a ricordarsi dei Nonni con un pensiero speciale.

Grande novità di quest’anno sono i divertenti stickers illustrati con cui sarà ancora più divertente personalizzare il proprio dono: basterà scaricarli dal sito www.festadeinonni.it e poi applicarli con fantasia al vaso che conterrà la pianta regalo. Faccine, occhietti, nasini, boccucce, potranno essere utilizzati per creare un simpatico personaggio, oppure per riprodurre il viso di nonno o nonna, e la pianta rappresenterà i capelli.

Per trovare ispirazione, è inoltre possibile guardare il video di animazione 'Decora la tua pianta!' sempre sul sito www.festadeinonni.it. Seguire i passaggi illustrati aiuterà a dare pieno sfogo alla creatività per realizzare un regalo spiritoso che sia espressione di tutto il nostro affetto. Sempre sul numero di Donna Moderna (N. 40) in edicola troverai altri adesivi per rendere felice il tuo bimbo.

Per maggiori informazioni e per trovare i garden center e i fioristi più vicini a te: www.festadeinonni.it oppure www.lepiantedonanogioia.it.

 

L’Ufficio Olandese dei Fiori si è sempre distinto nella promozione e nella sensibilizzazione della figura dei nonni all'interno delle famiglie. Nel 2012 ha inoltre commissionato una ricerca a Smart Research sui nuclei familiari nell'era digitale.

Nonostante le  famiglie moderne si siano ristrette e nonostante il sempre maggiore divario tra i giovanissimi abituati ad utilizzare la tecnologia nella comunicazione quotidiana e gli anziani, il rapporto tra nipoti e nonni continua ad essere forte e connotato in modo positivo.Il 90,2% conosce la Festa dei nonni e ben l’88,5% pensa di celebrarla, a dimostrazione dell’importanza che queste figure assumono all’interno della società. Oltre i 2/3 del campione dichiara che i propri figli trascorrono regolarmente del tempo con i nonni durante la settimana e nel 73,2% dei casi svolgendo attività di gioco a contatto con la natura, il verde e gli animali. Mentre il 35% circa si dedica ad attività importanti come imparare a leggere e scrivere e il 24% è rappresentato da chi svolge attività scolastiche (i compiti) e da chi con i nonni va in vacanza.

Inoltre, i Nonni sono ritenuti soprattutto affettuosi e disponibili (63%), oltre che affidabili (32%), queste le qualità preferite utilizzate per descriverli.

Esplorando temi più legati all’attualità e alla sfera economica, emerge una incertezza generale legata alle recenti riforme pensionistiche.Infatti, se il 46% del campione ritiene che Il supporto economico ed organizzativo dei nonni diminuirà per via delle pensioni sempre più basse e dell'innalzamento dell'età pensionabile, il 70% ritiene addirittura che la disponibilità dei nonni possa influenzare la decisione di mettere al mondo dei figli, soprattutto per il potenziale aiuto fornito alla coppia quando entrambi i componenti lavorano (89% dei casi).

Inoltre è interessante rilevare un atteggiamento di sfiducia nei confronti delle istituzioni: il 53% del campione non ritiene che il ruolo dei nonni verrà sostituito da interventi governativi in tema di servizi alla famiglia (asili, ecc.).

Quali le valenze positive dei nonni? Il 94% dei partecipanti al sondaggio preferisce affidare i figli ai nonni piuttosto che a persone esterne alla famiglia. Mentre, per la maggior parte degli intervistati i nonni rappresentano una memoria storica importante (nel 71,4% dei casi totalmente d’accordo), sono una valida risorsa sia come babysitter (54,8%), sia come consolatori (55,2%). Molto meno rilevante l’importanza dell’aiuto economico fornito alla famiglia (19%).

E i nonni, cosa dicono? I nonni intervistati (20% del campione), dimostrano una perfetta consapevolezza dell’importanza del proprio ruolo. Il 47% afferma di trascorrere molto tempo con i nipoti e il 33% abbastanza. Oltre i due terzi, ovvero il 66%, ritiene di essere molto presente e influente nella vita dei nipoti.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/ottobre-festa-nonni$$$Ritorna la Festa dei Nonni!
Mi Piace
Tweet