Polinesia 

Nelle Isole Tuamotu sarete nel paradiso perduto dipinto da Gayguin. Un luogo da sogno, esattamente a metà strada tra l'America e l'Australia

di Anna Folli  - 11 Maggio 2006

Dove si trovano

Sono 78 isole coralline a 20.000 km dall’Italia, a metà strada tra America e Australia.

Come raggiungerle

Con voli Air France o Air Tahiti Nui per Tahiti. Da qui un’altra ora di volo. Ente del turismo della Polinesia Francese (tel. 0266980317, www.tahiti-tourisme.it).

Perché sceglierle

Rappresentano il paradiso perduto dipinto da Gauguin: un arcipelago di isole lontane 11 fusi orari da noi, con lagune trasparenti, spiagge di sabbia bianca su cui fioriscono gli alberi del profumatissimo tiaré. E, nel mare, si nuota insieme a razze e pesci papillon.

Dove fermarsi

Rangiroa è l’atollo più grande del mondo, un anello di spiagge infinite. La laguna di Tikehau è stata dichiarata da Jacques Cousteau la più ricca di pesci rari di tutta la Polinesia. Manihi è, invece, il regno delle coltivazioni di perle nere. Nell’atollo di Rangiroa, l’Hotel Kia Ora (Hotelplan) offre semplici bungalow sulla spiaggia e piroghe per le escursioni (camera doppia a 274 euro). A Manihi, il Manihi Pearl Beach (Hotelplan) è un raffinato resort con bungalow (camera doppia a 242 euro).

Con chi partire

Contea Viaggi (tel. 024855851), Kuoni Gastaldi (tel. 01059681) e Hotelplan (tel. 02721361).

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/polinesia$$$Polinesia
Mi Piace
Tweet