Affronta la primavera con la medicina cinese

Credits: Olycom
1 5

CORPO + EMOZIONI = ARMONIA

L'alimentazione aiuta l'organismo ad adattarsi al ritmo della stagione che cambia e ritrovare nuova forza vitale. Dopo il letargo invernale, che coincide con la voglia di relax e calore, il corpo si sveglia e cerca la luce. Secondo la medicina cinese in primavera si assiste al passaggio dallo yin, che contraddistingue il periodo invernale, allo yang, tipico del periodo estivo. Le energie si smuovono, tuttavia è possibile avvertire una profonda spossatezza e sentirsi stanchi, facilmente irritabili, nervosi. L'organo su cui puntare l'attenzione? Il fegato, che facilita il flusso delle energie. Agevolare il lavoro del fegato non solo permette di potenziare la depurazione e il drenaggio, ma eserciterà un influsso positivo su gonfiori, gastrite, ansia. La medicina cinese collega il fegato alla circolazione del qi, l'energia vitale. In profonda connessione con la rabbia, questa parte del corpo ci avverte quando  errori nella dieta, cattiva gestione delle emozioni, o lo stress disturbano l'armonia dell'organismo. I sintomi diventano un messaggio dal fisico al piano psichico, ecco perché agire su corpo e mente ti permetterà di trovare un nuovo equilibrio.

/5

Benessere giorno dopo giorno con i rimedi naturali

 

La medicina cinese racchiude un sapere millenario in grado di agire dal corpo alla mente. Come confermano gli studi attuali nell'ambito delle neuroscienze, le emozioni  influenzano la salute e hanno importanti ripercussioni sul sistema immunitario: impara a esprimere ciò che senti, usa i cinque sensi e dai una volta alla qualità della tua vita.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te