Questa settimana in TV - Cosa non perdersi. E cosa sarebbe meglio perdersi 

La guida TV settimanale che ti consiglia cosa non perderti assolutamente. E cosa sarebbe meglio perdersi. Giorno per giorno...

di Francesco Neri  - 14 Luglio 2008

Lunedì, 14 luglio

Da non perdere

Ti presento i miei (Canale 5 - 21.10 - Film) Conoscere per la prima volta i genitori della propria fidanzata è sempre un momento drammatico, se poi dovete annunciare il vostro matrimonio, combinate ogni sorta di gaffe e il vostro futuro suocero è un consulente della CIA, le risate sono assicurate. Una commedia in cui tutto funziona ed è facile l'immedesimazione.

Da perdere

Il segno della libellula (Rai Uno - 21.20 - Film) Da Waterworld (1995) in avanti, Kevin Costner non è più riuscito a centrare un film buono. Non è chiaro se abbiamo tutti preso un abbaglio con il primo Costner, quello di Balla coi lupi, o se Kevin non sia più riuscito a scegliere il film giusto. Il segno della libellula non fa eccezione: trama sconnessa e per molti versi assurda.

Martedì, 15 luglio

Da non perdere

Close to home (Rai Due - 21.05 - Serie TV) Close to home è un legal-thriller che mostra come spesso dietro le facciate delle cittadine tranquille si nascondano i crimini più efferati. Il giovane pubblico ministero, Annabeth Chase, è motivata a risolvere i casi più difficili per proteggere la comunità e la sua bambina. Rimasta vedova dopo un incidente stradale occorso al marito, Annabeth deve ora anche affrontare le sfide quotidiane dell'essere una mamma single che lavora.

Da perdere

Derailed - Attrazione letale (Canale 5 - 21.10 - Film) Quando i distributori ricorrono a sottotitoli che ammiccano subdolamente ad altri film di successo (Attrazione fatale), potete stare certe che il film non merita la visione. L'idea di far recitare la parte della dark lady a Jennifer Aniston ( angelica ex di Brad Pitt e adorabile Rachel di Friends) era sulla carta una sfida interessante, purtroppo nella realtà funziona malissimo.

Mercoledì, 16 luglio

Da non perdere

Ugly Betty (Italia 1 - 21.10 - Serie TV) Negli USA è stata eletta miglior serie comica del 2007. Ugly Betty racconta le avventure di Betty, giovane ragazza di origine latino-americana del Queens, che per una serie di fortunate coincidenze diventa assistente del Direttore di una prestigiosa rivista di moda Newyorkese. Betty è la classica ragazza "bella dentro". I suoi vestiti fuori moda, gli occhiali spessi e l'apparecchio ai denti stridono nel contesto tutto apparenza della rivista di moda, ma Betty riusce comunque a conquistare chi le sta vicino. Uno splendido equilibrio tra comicità da sit-com e intrecci da soap.

Da perdere

Circo Massimo Show (Rai Tre - 21.05 - Show) Nessuno riesce a spiegarsi perché, sebbene sia noto che i circhi non riescono più da anni ad attirare il pubblico dal vivo, le reti televisive si ostinino a proporre gli spettacoli circensi in prima serata. Se la gente non vuol vedere clown, tigri ed elefanti dal vivo, perché mai dovrebbe volerli vedere in televisione? Qualcuno potrebbe per favore informare che siamo nel 2008 e che grazie alla computer grafica "i numeri da circo" sono la normalità anche nel più scadente dei telefilm? Grazie.

Giovedì, 17 luglio

Da non perdere

Superquark (Rai Uno - 21.20 - Magazine) Superquark è il magazine di Rai Uno che tratta di scienza, natura e tecnologia. Un programma che ha saputo rinnovarsi nel tempo e che non mostra i segni degli anni che passano. Piero Angela è un perfetto conduttore, che con grande garbo sa condurci per mano verso scoperte mai banali. Peccato non averlo avuto come professore ai tempi del liceo.

Da perdere

Speed 2 (Rete 4 - 21.10 - Film) Se state pensando che Speed vi era piaciuto e che quindi il sequel non dovrebbe essere poi così male, siete completamente fuori strada. Speed 2 è il classico sequel che punta all'incasso senza il minimo sforzo. Hanno preso Sandra Bullock dall'autobus e l'hanno messa su una nave e fatto ricominciare tutto da capo. Il risultato è un continuo e noioso déjà vu. Dimenticavo: si sono scordati pure di imbarcare Keanu Reeves.

Venerdì, 18 luglio

Da non perdere

Signs (Rai Due - 21.05 - Fim) Il regista è M.Night Shyamalan, lo stesso di Il sesto senso, e quando si tratta di esplorare le inquietudini umane non sbaglia un colpo. Un pastore protestante, interpretato da uno straordinario Mel Gibson, dopo la scomparsa della moglie vive insieme ai figli in una casa isolata in mezzo alla campagna americana. Un giorno incominciano ad apparire i famosi cerchi nel grano e nulla sarà più come prima.

Da perdere

Bad boys (Italia 1 - 21.10 - Film) Il film è la classica smargiassata americana tutta azione e buonismo. Se non avete ancora raggiunto la maggiore età e vi siete perso le 32 repliche precedenti, potrebbe essere il complemento ideale a una serata sul divano mangiando hamburger e patatine in sacchetto.

Weekend, 19-20 luglio

Da non perdere

Criminal Minds (Domenica, Rai Due - 21.00 - Serie TV) Criminal Minds è una serie incentrata su una squadra speciale del FBI che ha l'obiettivo di analizzare i comportamenti delle più contorte menti criminali. Questa squadra viene chiamata a intervenire quando il criminale non lascia tracce sufficienti per il lavoro della scientifica o quando si è chiaramente davanti all'operato di un serial killer. Scritta con l'ausilio di un ex agente del FBI e ispirandosi a un arichivio di 35 anni di menti criminali, questa serie vi terrà con il fiato sospeso.

Da perdere

Il Commissario Navarro (Domenica, Rete 4 - 21.30 - Serie TV) Non c'è niente da fare film e telefilm francesi a noi italiani non piacciono. Sarà l'umorismo che non capiamo, o l'antipatia per tutto ciò che è francese che viene alimentata a ogni viaggio a Parigi, o la gestualità degli attori che mal si sposa con la lingua italiana, fatto sta che tutto ci infastidisce, commissari di polizia compresi.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/questa-settimana-in-tv-e2-80-93-cosa-non-perdersi-e-cosa-sarebbe-meglio-perdersi$$$Questa settimana in TV - Cosa non perdersi. E cosa sarebbe meglio perdersi
Mi Piace
Tweet