Qui lo shopping è tutto low cost 

di Annalisa Piersigilli  - 20 Febbraio 2009

Le premesse per fare ottimi affari ci sono tutte: il crollo della sterlina e i saldi ancora in corso. Se a questi si sommano un volo conveniente e un posto carino dove dormire, un bel weekend di shopping in Europa è servito.

A Londra Un salto da Harrods (87-135 Brompton Road, Knightsbridge, www.harrods.com) è d'obbligo. Qui ogni desiderio dei clienti è un ordine perché, dal reparto profumeria alla lingerie fino ai dolci, si trova davvero di tutto. Anche il primo champagne bar, aperto da Veuve Clicquot. Poi si parte alla ricerca di occasione griffate. Per chi vuole un capo di Stella McCartney a prezzo stracciato, ci sono le vendite promozionali di Designer Sales UK (152 Brick Lane, www.designersales.co.uk): la prossima è dal 26 febbraio al 1° marzo. Imperdibili gli outlet british, come Burberry Factory Outlet (29-53 Chatam Place) e Paul Smith Sale Shop (3 Awery Row) dove gli sconti vanno dal 30 al 70 per cento. Mai ripartire senza aver curiosato nel charity shop British Red Cross (67 Old Church Street, www.redcross.org.uk): è facile trovare le Manolo Blahnik a metà prezzo. Il volo Ryanair (www.ryanair.com) costa circa 100 euro e una doppia al Base2stay a Kensington (www.base2stay.com) parte da 120 euro.

A Barcellona Qui a febbraio parte la seconda svendita e i prezzi vengono ulteriormente ribassati rispetto ai saldi di gennaio. Al Cortes Inglés (www.elcorteingles.es), famoso centro commerciale spagnolo, c'è tempo fino al 28 febbraio per approfittare delle occasioni nei reparti sport, moda e musica. Ma l'indirizzo più fashion per chi ama lo stile colorato e stravagante resta Custo (Calle Ferran 36, www.custo-barcelona.com) con le sue cinque boutique in città e i negozi Zara (www.zara.com) e Bershka (www.bershka.com), brand di origine spagnola, dove i prezzi ribassati fanno davvero gola. Infine c'è Farrutx (Rosellón 218, www.farrutx.com) con tantissime e bellissime scarpe, scontate al 40 per cento. Con Vueling (tel. 19930 8830, www.vueling.com) si vola da Roma con 37 euro. Visti i prezzi stracciati, perché non concedersi una notte di lusso al Relais d'Orsá (Mont d'Orsá 35, doppia da 225 euro, 0034/934069411, www.easytobook.com) dove Woody Allen ha girato alcune scene del film Vicky Cristina Barcelona?

A Parigi Prima cosa da fare: scaricare la Guida allo shopping da www.shopping byparis.com e farsi un'idea dei negozi da visitare. Anche se i must parigini sono i grandi magazzini Les Galeries Lafayette (www.galerieslafayette.com) e Printemps Haussmann (www.printemps.com/international), al 40 e 64 di boulevard Haussmann: qui le firme ci sono tutte, da Christian Lacroix a Jean Paul Gaultier, e consegnano i pacchi in hotel. Tra i negozi più di tendenza, Jérôme L'Huillier punta su abiti molto femminili: vale la pena andarci anche solo per la location, nei giardini del Palazzo Reale (138, rue de Valois, www.jeromelhuillier.com). Per restare in tema di moda, una tappa è d'obbligo al Musée des arts décoratifs: c'è la mostra dedicata a Sonia Rykiel (fino al 19 aprile, www.lesartsdecoratifs.fr) per il 40° anniversario della maison. Con Air France il volo parte da 84 euro (tel. 8488 84466, www.airfrance.it), si dorme in un b&b di charme proposto da Alcôve & Agapes (www.bed-and-breakfast-in-paris.com, da 75 euro circa a persona).

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
Invia una cartolina
Animali
Scegli altre categorie
 
salute/vivere-meglio/qui-lo-shopping-e-tutto-low-cost$$$Qui lo shopping è tutto low cost
Mi Piace
Tweet