Rischi per la sicurezza di pc e file 

Internet è un posto meraviglioso e ricco di sorprese, ma per genitori e insegnanti, spesso meno esperti dei ragazzi, la rete può essere un motivo di apprensione. Per i più giovani, cresciuti circondati dalla tecnologia, Internet è solo un altro posto dove comunicare e condividere opinioni, giocare e divertirsi, trovare nuovi amici e creare relazioni. Ecco una guida per aiutare bambini e adulti a navigare in totale sicurezza e tranquillità.

In collaborazione con Symantec

 - 30 Luglio 2008

A chi, navigando in rete o scaricando la posta elettronica, non è capitato di imbattersi in un virus? Di fronte a questa minaccia spesso ci si fa prendere dal panico e si fa la mossa sbagliata, rischiando così di danneggiare file e pc. Pericoli dal quale tuttavia ci si può difendere.

Cosa sono

È bene sottolineare che anche se comunemente si è soliti parlare di virus informatico per qualunque programma dannoso, in realtà questo termine viene spesso impiegato in modo generico. Esistono infatti tante applicazioni e diversi  tipi di software, indipendente o inter-dipendente, in grado di minacciare la sicurezza del pc e dei dati in esso contenuti, che presentano caratteristiche differenti.

Ecco l'elenco dei rischi per la sicurezza  più diffusi:

Virus

I virus sono sequenze di istruzioni scritte da programmatori molto esperti ed eseguibili da un computer, in grado di replicarsi, cioè copiare le istruzioni che lo compongono in altri programmi, riuscendo in alcuni casi a modificarli. Alcuni virus sono programmati per recare danni al computer alterando i programmi, eliminando file o riformattando il disco rigido. Altri non sono dannosi in sé, ma si limitano a replicarsi e a segnalare la propria presenza con messaggi di testo, video e audio. Tuttavia, anche questi virus benigni possono creare problemi perché impegnano risorse di memoria utilizzate dai programmi legittimi e provocano di conseguenza un comportamento anomalo del computer e blocchi del sistema.

Worm

I worm sono programmi che creano copie di se stessi su altri sistemi ai quali sono connessi in rete e ne facilitano la distribuzione, senza servirsi di un file ospite. Normalmente si annidano all'interno di un file (un documento word o excel) e si manifestano sfruttando una vulnerabilità del sistema o quando si fa clic su una e-mail infetta. Sono in grado di danneggiare o compromettere la sicurezza del computer.

Cavallo di Troia

I cavalli di Troia al momento dell'esecuzione si mascherano in modo da sembrare software legittimi, ma in realtà sono pericolosi. Diversamente dai virus veri e propri non si replicano e non copiano se stessi, ma contengono un codice nocivo che, una volta attivato, conduce alla perdita o anche al furto dei dati. Perché un cavallo di Troia possa diffondersi è necessario che lo si installi sul proprio computer, per esempio aprendo un allegato di posta elettronica o scaricando ed eseguendo un file da Internet.

Adware

Gli adware sono programmi che facilitano la distribuzione di contenuti pubblicitari tramite finestre del programma adware stesso o utilizzando l'interfaccia di un altro programma. In alcuni casi questi programmi possono raccogliere informazioni sul nostro computer, per esempio le abitudini legate all'uso del pc o del browser Internet, e passarle poi a un sistema remoto o a un'altra posizione nel ciberspazio.

I programmi adware possono essere scaricati da siti Web, messaggi di e-mail e istantanei. Li si possono anche attivare inconsapevolmente, accettando il contratto di licenza d'uso di un programma a esso collegato o visitando un sito Web che scarica l'adware con o senza un contratto di licenza d'uso.

Dialer

I dialer sono programmi che utilizzano un computer o un modem per comporre un numero di accesso o un sito Internet a pagamento, tipicamente a tariffe elevate. I dialer possono installarsi con o senza la nostra esplicita autorizzazione e possono svolgere la loro attività a nostra insaputa.

Strumenti di hacking

Gli strumenti di hacking possono essere utilizzati da un hacker o un altro utente non autorizzato per guadagnare l'accesso a un computer o identificare un pc e svolgere operazioni di fingerprint (impronta digitale). Anche se alcuni strumenti di hacking possono essere usati a scopi legittimi, vengono considerati un rischio per la loro capacità di ottenere un accesso non autorizzato a un sistema.

Programmi burla

I programmi burla sono applicativi che modificano o interrompono il normale funzionamento del computer, creando confusione o fastidio. I programmi burla di solito non raccolgono informazioni dal computer dell'utente né le distribuiscono.

Accesso remoto

I programmi di accesso remoto sono dei software che consentono a un computer di accedere a un altro computer (o di facilitare tale accesso) senza bisogno di esplicita autorizzazione, quando si tenta di entrare. Una volta guadagnato l'accesso, di solito via Internet o in modo diretto, il programma di accesso remoto può attaccare o alterare l'altro computer. Inoltre può raccogliere informazioni personali oppure infettare o eliminare file e dar luogo al rischio che programmi di terze parti possano sfruttarne la presenza per ottenere accesso.

Spyware

Gli spyware sono  programmi che possono esaminare sistemi o monitorarne di nascosto l'attività e trasmettere informazioni riservate, come password, dati di log-in, numeri di account, informazioni riservate, file individuali e altri documenti personali, ad altri computer. Spyware può anche raccogliere e distribuire informazioni legate al nostro computer, alle applicazioni eseguite sul pc e all'uso del browser Internet.

I programmi spyware tentano spesso di rimanere inosservati, nascondendosi attivamente o semplicemente non rivelando la propria presenza nel sistema agli utenti. I programmi spyware possono essere scaricati da siti Web, messaggi di e-mail e istantanei. Lo spyware può anche essere attivato inconsapevolmente accettando il contratto di licenza d'uso di un programma ad esso collegato o visitando un sito Web che scarica lo spyware con o senza un contratto di licenza d'uso.

Come si diffondono

Riassumendo, sulla base di quanto si è detto, fondamentalmente sono tre i modi attraverso i quali il computer può essere contagiato:

1- attraverso file allegati alle e-mail

2- attraverso file downlodati da siti ftp (file transfer protocol)

3- attraverso file.doc o file.xls che possono contenere virus da macro

Come difendersi

Per la sicurezza e la salute di file e pc scegli gli antivirus Symantec!

Potrai così utilizzare il pc senza problemi, navigare in rete in modo sicuro e servirti tranquillamente della posta elettronica.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/rischi-per-la-sicurezza-di-pc-e-file$$$Rischi per la sicurezza di pc e file
Mi Piace
Tweet