Riscossa curvy: 8 regole per imparare a goderti la vita

Credits: Corbis
1 9

Essere flessibili, cogliere al volo le opportunità, non indugiare sui nostri difetti ma, anzi, aprirci alla possibilità di essere magnificamente noi stesse godendo di ogni prezioso momento è la lezione più grande che possiamo apprendere per vivere l'avventura quotidiana con la sua dose di divertimento, follia e leggerezza. La leggerezza dello spirito: non un mito irrisolto, bensì un piccolo passo con cui iniziare il grande viaggio di ogni giorno.

/5

La golosità che diventa gioia del vivere

VOGLIA DI VITA

Parliamo della capacità di godersi l'esistenza: il pensiero curvy ti aiuta a vivere meglio, perché la gola può essere considerata il quinto peccato capitale... o quella golosità capace di diventare sete di esperienza, visione generosa, voglia di un desiderio che accende le giornate di passione. Capacità di godersi la vita.

L'ideogramma cinese della parola crisi si compone di due caratteri: uno indica il pericolo, l'altro l'opportunità. Imparare a vedere un momento di difficoltà come un punto di svolta insegna a riconsiderare i propri errori nei termini di ciò che da essi abbiamo imparato.. e stimola la nostra immaginazione a osare il coraggio necessario per un salto nel buio, alla scoperta di un nuovo capitolo di vita.

Il segreto? Lavora sui sensi di colpa: inizia a perdonarti, giudica meno te stessa e gli altri. Alleggerire la pressione è il primo passo per vivere con un sorriso in più ogni giorno. Insieme all'arte di creare piccole azioni concrete e abbandonare l'ansia per gli obiettivi.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te