Risoterapia creativa: impariamo a... ridere! 

Un corso a Milano insegna a migliorare la qualità della vita e a sapersi costruire spazi di serenità anche in situazioni avverse. Valorizzando qualità che già possidiamo, ma che spesso teniamo troppo nascoste

 - 17 Febbraio 2009

A che cosa serve la risoterapia creativa:

- aiuta a migliorare la propria percezione del mondo

- aiuta a gestire al meglio le relazioni con gli altri

- aiuta a creare la giusta distanza dai propri problemi

- aiuta a fronteggiare lo stress

- aiuta a vincere le corazze caratteriali

- aiuta a liberarsi dai pensieri ossessivi.

Dove è possibile avvicinarsi alla risoterapia creativa:

a Milano nel corso del 2009 si terranno Stage di Risoterapia Creativa organizzati dall'Accademia Nazionale del Comico.

Gli stage saranno sei e avranno cadenza mensile, sei weekend di 12 ore ciascuno (6 ore il sabato e 6 ore la domenica). È possibile seguire l'intero ciclo di 72 ore, oppure iscriversi a un solo stage.

A chi si rivolgono i corsi di risoterapia creativa:

a chiunque desideri affrontare e superare, in modo nuovo e divertente, le piccole e grandi complessità quotidiane. Sia per esigenza personale che professionale.

Per informazioni:

risoterapiacreativa.blog.com

www.myspace.com/risoterapiacreativa

Accademia Nazionale del Comico

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/risoterapia-creativa-impariamo-a-ridere$$$Risoterapia creativa: impariamo a... ridere!
Mi Piace
Tweet