Screening dei siti Web per i tuoi figli 

Internet è un posto meraviglioso e ricco di sorprese, ma per genitori e insegnanti, spesso meno esperti dei ragazzi, la rete può essere un motivo di apprensione. Per i più giovani, cresciuti circondati dalla tecnologia, Internet è solo un altro posto dove comunicare e condividere opinioni, giocare e divertirsi, trovare nuovi amici e creare relazioni. Ecco una guida per aiutare bambini e adulti a navigare in totale sicurezza e tranquillità.

In collaborazione con Symantec

 - 31 Luglio 2008

Se tuo figlio sta decapitando un cartone animato di un Boy Scout su un sito Web gratuito, in che modo è possibile impedire che la cosa si ripeta? I genitori si pongono questa stessa domanda e altre: "come posso assicurarmi che i siti visitati dai miei figli siano sicuri e come posso tenerli lontano dai siti con contenuti sgradevoli?"

Sembra che sia un argomento di attualità tra i genitori perché ogni giorno compaiono nuovi siti  di videogiochi, musica e chat. I ragazzi ne vengono informati da altri ragazzi. Dopodiché visitano questi siti Web, e giocano, spesso prima che i genitori sappiano che cosa stia accadendo o se il sito sia appropriato.

Genitori e figli, una collaborazione indispensabile

Senza dubbio, l'interesse e il coinvolgimento quotidiano nelle attività on-line dei tuoi figli è il modo migliore per assicurarti che stiano facendo la cosa giusta. Chiedi loro di mostrarti i siti Web che visitano con i loro amici. Informati sul funzionamento dei siti e su come ne sono venuti a conoscenza.

Spesso una rapida occhiata a un sito non è sufficiente. Ecco alcune cose che è opportuno controllare:

Esegui di persona la procedura di registrazione. Configura un tuo account (puoi sempre eliminarlo in seguito);

Gli elementi da controllare comprendono la disponibilità di chat e la presenza di limitazioni sulla stessa. Altri elementi sono le frequenti e-mail provenienti dal sito, che invitano o perfino chiedono a tuo figlio di ritornare al sito per rimanere "attivo";

Incarichi o ruoli attivi all'interno del sito o del gioco che invitano a prolungare le visite o richiedono un "orario di attività" per accumulare valore all'interno del gioco o migliorare la propria condizione o valutazione personale

 

Anche la tecnologia può essere di aiuto

Ammettiamolo, nessuno di noi è in grado di essere sempre presente e vigile. Per i momenti in cui ciò non è possibile, si può attivare un programma con funzioni di controllo. Software per la sicurezza in Internet, sistemi operativi dei PC, browser e motori di ricerca offrono tutti funzioni di controllo. Il software per la sicurezza in Internet con funzioni di controllo offre il livello di protezione più automatico. è possibile impostare i controlli per bloccare siti Web sgradevoli e contenuti non appropriati. Anche il sistema operativo o altro software sono in grado di aiutare a limitare i tempi di utilizzo del computer da parte dei figli.

Genitori e tecnologia in collaborazione

Internet è uno straordinario strumento per i nostri figli e grazie al coinvolgimento dei genitori e alla vigilanza tecnologica, possiamo garantire che sia per loro un ambito positivo per apprendere, esplorare e comunicare.

Un'ultima osservazione: per quanto straordinario sia Internet, dobbiamo aiutare i nostri figli a rimanere equilibrati e integrati con il mondo esterno. Nei periodi estivi, allontaniamo i figli dal computer e invitiamoli a frequentare giardini, parchi o all'aperto per svolgere qualche tradizionale attività fisica. Diamo l'esempio e portiamo la famiglia a spasso dopo cena o rilassiamoci in giardino per due chiacchiere e un buon gelato. Utilizziamo il tempo dopo cena per parlare con i ragazzi sui fatti della loro giornata.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/screening-dei-siti-web-per-i-tuoi-figli$$$Screening dei siti Web per i tuoi figli
Mi Piace
Tweet