Seychelles 

La Digue si trova nella baia di Anse Reunion. Dove non ci sono automobili, le case sono di legno colorato e la temperatura è dolce tutto l'anno. Un paradiso? Decisamente!

di Anna Folli  - 11 Maggio 2006

Dove si trovano

Sono 115 isole sparse nella zona equatoriale dell’Oceano Indiano. Tutte insieme sono solo due volte l’isola d’Elba, ma coprono una zona di mare di quasi 400.000 metri quadrati.

Come raggiungerle

Due volte alla settimana Air Seychelles (tel. 065098413) collega l’Italia all’isola principale, Mahé. Da qui si prosegue per Praslin e quindi per La Digue, a 30 minuti di navigazione.

Perché sceglierle

Da anni l’arcipelago delle Seychelles è sinonimo di vacanza tropicale, con paesaggi da cartolina e una temperatura dolce tutto l’anno. La Digue, in particolare, è un piccolo paradiso. Nell’isola non esistono automobili e nei viottoli in terra battuta si gira in bicicletta. Le case di legno in stile creolo sono disseminate su colline ricoperte da palme e vaniglia. E a nord-ovest dell’isola c’è la baia più incantevole di tutto l’arcipelago: è La Source d’Argent, dominata da enormi massi di granito rosa, incredibili sculture naturali modellate dal vento.

Dove fermarsi

Sul lato ovest di La Digue, nella baia di Anse Reunion, il La Digue Island Lodge è uno degli alberghi più suggestivi delle Seychelles.

Con chi partire
Best Tours propone 8 giorni/6 notti con prima colazione a partire da 1.450 euro a persona.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/seychelles$$$Seychelles
Mi Piace
Tweet