Tiziano Ferro è indagato per evasione fiscale 

La Procura di Latina sta indagando sull'amatissimo cantante, residente nel Regno Unito: l'ipotesi è quella di evasione fiscale per circa 3 milioni di euro

di infiltrato  - 07 Marzo 2012
Credits: 

Kikapress

 

Tiziano Ferro potrebbe essere nei guai: secondo la Procura di Latina, che sta indagando su di lui, l'amatissimo e acclamato cantante avrebbe evaso il fisco per una cifra approssimativa di 3 milioni di euro.

Cos'è successo? La risposta è complicata: tra il 2006 e il 2008 infatti Tiziano stava trasferendo la sua residenza a Londra, dove effettivamente vive tuttora. L'ipotesi è che Ferro non abbia però trascorso fuori dal nostro paese il tempo necessario a rendere effettivo il trasferimento.

Di conseguenza, ci sarebbero redditi non dichiarati, riguardanti proprio quel periodo. E la cifra, trattandosi di una popstar di enorme successo, non è indifferente: si parla già di circa 3 milioni di euro da versare nelle casse dello stato.

In passato il cantante aveva difeso la sua posizione fiscale dicendo che la sua presenza in Italia è dovuta ai suoi impegni professionali, vale a dire al fatto che l'Italia è il luogo dove si esibisce più frequentemente. Ma ora la questione si complica.

La vicenda ricorda quella di Valentino Rossi, anch'egli residente nel Regno Unito: qualche anno fa fu costretto a patteggiare con l'Agenzia delle Entrate il pagamento di una cifra superiore a 30 milioni di euro. Finirà così anche per il Tizianone nazionale? Oppure verrà riscontrata la sua innocenza? Noi confidiamo francamente nella seconda ipotesi.

(fonti: Lettera43, Repubblica.it)

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/tiziano-ferro-evasione$$$Tiziano Ferro è indagato per evasione fiscale
Mi Piace
Tweet