Una cena low cost dai grandi chef 

Cucina di alto livello non fa rima con conto salato.Nascono così i ristoranti chic, ma low cost. Cioè con prezzi accessibili e piatti di eccellenza

di Annalisa Piersigilli  - 01 Settembre 2008

A dare il via a questa tendenza sono stati famosi chef stranieri, come il francese Paul Bocuse, che a Lione prepara piatti stile fast food ma con ingredienti di qualità e prezzi che non superano i 12 euro. In Italia il primo a seguirne l'esempio è stato Davide Oldani, allievo di Gualtiero Marchesi e Alain Ducasse. Nel suo D'O alle porte di Milano (via Magenta 18, tel. 029362209) si pranza con soli 11,50 euro (primo e secondo, accompagnati da un calice di vino, e caffè): piatti della tradizione, come pasta e fagioli con pancetta al rosmarino, rivisitati dalle mani creative di uno chef con la C maiuscola. E a cena il prezzo sale di poco: col menu degustazione si spendono 32 euro. Gianfranco Vissani, invece, nel suo Casa Vissani di Baschi ha lanciato la formula 1'Ora Vissani (tel. 0744950206, Baschi, Terni, www.casavissani.it ) che, come dice il nome, dura solo 60 minuti: dalle 13 alle 14 il martedì, il venerdì e il sabato bastano 32 euro per un pranzo da grande chef. Mangiare bene mette il buonumore: ne è convinto Matteo Fronduti, chef trentenne ex Caffè Armani e Oldani, che ha inaugurato il Manna (piazzale Governo Provvisorio, Milano, tel. 0226809153). Bagninooo! (baccalà affogato) e Danza del ventre (alias timballo di cous cous) sono i nomi divertenti dei suoi piatti: materie prime semplici rielaborate con stile. I prezzi? Dai 7 euro del dolce ai 16 dei secondi: no coperto e servizio e, se si ordina, mezza porzione si paga metà. Anche i piatti di pesce si sposano bene con questa filosofia. Alla Baiadelsole di Alassio (corso Marconi 32, tel. 0182641814) lo chef Mirella Porro, allieva di Marchesi e una stella Veronelli sul petto, cucina profumate ricette di mare. I suoi piatti di pesce, delicati ma di personalità, sono irresistibili: come il besugo al forno con zucchine trombette e pomodoro candito o i calamari grigliati con patate, olive nere e scorzette di lime: il piatto preferito del maestro Gualtiero Marchesi. I prezzi? Con 40 euro la cena è completa. L'importante è prenotare. Da non perdere anche il menu di Moreno Cedroni, chef della Madonnina del Pescatore (tel. 071698484, Marzocca di Senigallia, www.morenocedroni.it ): scampi crudi, astice e capesante per un totale di sei portate a 35 euro.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/una-cena-low-cost-dai-grandi-chef$$$Una cena low cost dai grandi chef
Mi Piace
Tweet