Vacanze? Sceglile a misura d'uomo 

Si chiama turismo responsabile ed è un modo di viaggiare immergendosi completamente nella realtà del luogo che si visita. Un'esperienza indimenticabile, che sia in un parco naturale italiano o su una spiaggia tropicale.

di Laura M. Bosisio  - 30 Luglio 2008

Al solo pensiero di un tour organizzato all inclusive senti l'ansia salire?

L'ultima volta che ti sei svegliata in un hotel uguale a mille altri hai giurato a te stessa che non sarebbe mai più successo? Allora sei il tipo da turismo responsabile, ma forse ancora non lo sai. È un modo di viaggiare immergendosi completamente nella realtà del luogo che si visita, che sia un parco naturale italiano o una città nel cuore dell'Asia. Si utilizzano mezzi di trasporto locali e si alloggia in strutture a misura d'uomo: in questo modo non solo si vivono esperienze indimenticabili degne degli autori-esploratori delle celebri guide Lonely Planet, ma cenando nei ristoranti tipici e svaligiando i mercatini etnici si contribuisce all'economia del paese.

In rete trovi tutte le informazioni per scegliere la tua meta preferita: inizia dal sito dell'Aitr (Associazione Italiana Turismo Responsabile), qui trovi gli approfondimenti sui principi etici di questo modo di viaggiare, oltre all'elenco dei tour operator associati. Le proposte sono moltissime: Planet Viaggiatori Responsabili  ti porta in tutto il mondo, così come

ViaggieMiraggi (il must di quest'anno è il nuovo tour in Senegal e Gambia). Pindorama, uno dei pionieri di questo tipo di vacanze, si concentra invece sui paesi dell'America Latina. Anche Viaggi Solidali ha un catalogo vastissimo, che comprende alcuni tour particolarmente interessanti, come quelli "antimafia" in Sicilia.

Se l'Asia è la tua passione, dai un'occhiata al catalogo di Ram Viaggi Incontro (da favola la visita ad Angkor Wat, mitico tempio perduto nella giungla birmana) o al sito di Vagamondi: propone viaggi nello Sri Lanka, tra natura e cultura, abbinabili a settimane di relax al sole delle Maldive.

E, ancora, con Lo Spirito del Pianeta viaggi nei luoghi più selvaggi della Terra, mentre i Viaggi Responsabili Perù Etico ti faranno scoprire il paese andino in tutte le sue declinazioni.

Turismo responsabile significa anche contatto con la natura: CTS e WWF organizzano soggiorni alla scoperta di luoghi incontaminati in Italia e all'estero, dalle coste toscane visitate dai delfini, alle pendici dell'Etna, fino ai più misteriosi parchi dell'India. Oikos, invece, ti propone un percorso sulle tracce dei popoli nomadi della Tanzania, immersa in scenari da sogno.

Vuoi provare un'esperienza emozionante? Kailas ti mette a disposizione guide qualificate per viaggi nei luoghi più selvaggi del mondo: deserti, territori artici, vulcani e montagne. Un esempio? Un trekking sulle Ande boliviane con partenza dal Cile, dal deserto di Atacama, il più arido del Pianeta.

In libreria:

Vacanze contromano. Un altro modo di partire, di Laura Comandini, Umberto Di Maria e Francesca Sala (Terre di Mezzo, 142 pp, 10 euro)

Week-ender. Alla scoperta dell'Italia nascosta in un fine settimana di turismo responsabile: città d'arte, borghi antichi e valli da riabituare, di Marinella Correggia, Umberto Di Maria e Paola Donatucci (Terre di Mezzo, 159 pp, 9 euro)

Vacanze etiche. Guida a 300 luoghi di turismo responsabile, a cura di O. Minelli e P. Pattullo (Einaudi, 371 pp, 13,50 euro)

Andare a quel paese. Vademecum del turista responsabile, di Duccio Canestrini (Feltrinelli, 192 pp, 7 euro)

Viaggi di nozze zaino in spalla di Carlotta Jesi (Feltrinelli, 194 pp, 12 euro)

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/vacanze-sceglile-a-misura-duomo$$$Vacanze? Sceglile a misura d'uomo
Mi Piace
Tweet