Viaggi: Barbados, isola di corallo

Credits: Corbis
1 3

Mollo tutto e scappo alle Barbados. Un’ottima idea, se non fosse per l’uso del plurale. Colpa di quella “s” finale che induce a pensare a un arcipelago. Invece Barbados è una sola isola: unica e inimitabile. Deve il suo nome agli alberi di fico barbuto che i portoghesi chiamarono “los barbados”,
tutto qui. Per il resto è un richiamo irresistibile per chiunque ami il sole, il mare e la tranquillità.

Voli e hotel. Non ci sono aerei diretti dall’Italia, i collegamenti prevedono uno scalo in Gran Bretagna con British Airways (www.britishairways.com) e Virgin Atlantic (www.virgin-atlantic.com) o in
Germania con Lufthansa (www.lufthansa.com) e Condor (www11.condor.com).
Su www.visitbarbados.org si trova una selezione di resort, b&b, villaggi e appartamenti per ogni esigenza. Con Expedia (www.expedia.it) una camera al Silver Point Hotel (www.silverpointhotel.com), resort sulla spiaggia di Silver Sand, da 130 euro a notte. Chi preferisce la vacanza organizzata, con Press Tour (www.presstours.it) il pacchetto 9 giorni/7 notti formula all inclusive all’Hotel Almond Casuarina, con voli LH/Condor via Francoforte, parte da1.590 euro a persona.

Nella foto, tramonto sulla costa occidentale di Barbados.

/5

Un cuore verdissimo di piante tropicali e fiori profumati.Tutto intorno, le scogliere bianche e le lingue di sabbia rosa. Merito della madrepora colorata di cui è fatta questa terra.Terra che sorprende anche con le sorgenti cristalline e le grotte meravigliose

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te