Zanzibar, un paradiso che profuma di spezie

Credits:
1 5

Prendete il clima e le temperature africani, aggiungete i colori e i profumi dell’India. E, per finire, unite due ingredienti perfetti come la barriera corallina e le spiagge bianche. Come per magia, avrete Zanzibar, un arcipelago di isole nell’Oceano Indiano (la più grande si chiama Unguja), proprio di fronte alla Tanzania, perla del Continente Nero. Sulla cartina si intravedono solo minuscoli puntini che però nascondono un autentico paradiso.
Perfetto per una vacanza tra agosto e settembre, quando il cielo è sempre azzurro e il vento rinfresca le giornate. Un viaggio per tutti, visto che qui non servono vaccinazioni.

/5

Le spiagge e i fondali non hanno nulla da invidiare alle Maldive o al Mar Rosso. In più l’arcipelago della Tanzania offre colori e atmosfere di una vacanza africana. Senza la seccatura delle vaccinazioni

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te