sapone di marsiglia

Tutte le virtù da riscoprire del sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia è da sempre noto come campione di pulizia nelle faccende di casa, ma quello che non sai è che può diventare anche un ingredienti di bellezza e benessere

Sapone di Marsiglia: tutti i modi di usarlo

Il sapone di Marsiglia è un sapone solido, 100% naturale, senza aggiunta di prodotti chimici, fatto con olio d'oliva, acqua e soda caustica, preparato secondo la tradizione. E' conosciuto come sgrassante e detergente, da sempre un valido alleato nelle faccende domestiche. Ma il suo utilizzo può essere applicato anche nel campo della bellezza e dell'igiene della persona.

La colorazione tipicamente giallastra-verde ricorda il sapone di Aleppo, la cui lavorazione, infatti, venne appresa in Occidente durante le  crociate. Cosa importante da sapere: nonsono molti i saponifici marsigliesi a seguire la tradizione del vero sapone di Marsiglia. Ma allora come acquistare un prodotto di qualità? Evita di scegliere in base al nome e fai attenzione a  leggere l'etichetta: il vero sapone di Marsiglia non ha conservanti, né additivi di sintesi ed è composto, almeno per il 72%, da olio vegetale di oliva o palma. Quindi controlla sempre gli ingredienti.

E addesso ti spieghiamo tutti i modi per utilizzare il sapone di Marsiglia, per la casa e l'igiene della persona.

1. Detergente per la pelle

Di solito si utilizza per lavare i tessuti a mano, ma non tutti sanno che il sapone di Marsiglia si può usare anche per detergere la pelle. Ipoallergenico, noto per l'azione battericida e  antisettica, il sapone di Marsiglia è efficace contro i parassiti, è  adatto anche per la pelle sensibile dei bambini e viene consigliato da  molti dermatologi come detergente da utilizzare nei casi di eczema o acne.

Sapone allo zolfo: tutte le proprietà, i benefici e le controindicazioni

VEDI ANCHE

Sapone allo zolfo: tutte le proprietà, i benefici e le controindicazioni

2. Sapone liquido idratante fai da te

Desideri un sapone per le mani facile da realizzare? Mescola scaglie di sapone  di Marsiglia, un cucchiaio di glicerina e un cucchiaio di un olio  naturale a tua scelta, per esempio karitè o cocco, altamente nutritivi:  modifica la quantità di acqua a seconda di quanto desideri rendere il  composto più o meno liquido. Puoi utilizzare un frullatore per creare  una miscela omogenea e senza grumi.

3. Shampoo naturale

Il sapone di Marsiglia può essere utilizzato efficacemente come shampoo,  poiché deterge in profondità i capelli, soprattutto quando tendono a  sporcarsi con facilità.

Grattugia il sapone, puoi utilizzare una ciotola in cui aggiungere dell'acqua calda in modo da mescolare stemperando  oppure sciogliere una parte di sapone in tre d'acqua per ottenere un  detergente liquido. Sai che questo piccolo segreto in poco tempo ti  consentirà di avere capelli più forti e lucidi? Ogni parrucchiere può  confermare che bisognerebbe sempre miscelare lo shampoo con acqua: mai utilizzare  puro poiché eccessivamente aggressivo. Aggiungi un bicchiere di aceto di  mele all'ultimo risciacquo.

Potrebbe interessarti anche Shampoo solido: l’alleato di bellezza green perfetto per chi ama viaggiare

4. Peeling per il corpo

In  una ciotola unisci scaglie di sapone di Marsiglia e un cucchiaio di olio naturale, per esempio all'argan o alla rosa canina, ottima per  rigenerare la pelle e aiutare la guarigione di cicatrici e smagliature.  In alternativa puoi semplicemente insaponare la pelle umida con una dosa  generosa di sapone di Marsiglia, poi passare il guanto massaggiando il  corpo con movimenti circolari, dalle caviglie al collo. Dopo esserti  sciacquata, quando sei sotto la doccia versa sulla pelle una ciotola  dove avrai mescolato latte e due cucchiai d'olio: idratazione al top.

5. Detergente per il cane

Devi  lavare il cane? La prossima volta utilizza il sapone di Marsiglia.  Oltre a essere un prodotto naturale, economico, non aggressivo per la  pelle, per il cucciolo sarà un sollievo non sentire le intense  profumazioni previste dalle varianti di shampoo normalmente presenti in commercio... e tu non dovrai rincorrere Fido mentre corre a rotolarsi in giardino subito dopo il bagnetto!

6. Spray smacchiante naturale

Per  togliere le macchie di olio e unto strofina il sapone di Marsiglia sul tessuto, lascia agire, poi procedi con il normale lavaggio. Vuoi creare  uno smacchiatore fai da te? Riempi un flacone con acqua calda  demineralizzata, sapone di Marsiglia e bicarbonato: potrai utilizzarlo  per cucina e bagno.

Se devi pulire i tuoi gioielli in oro, riempi una bacinella con acqua calda e sapone di Marsiglia, dove li lascerai a mollo per 20  minuti, poi strofinati con delicatezza con uno spazzolino vecchio nei  punti più nascosti.

7. Detergente per i piatti e per il bucato

Efficace senza essere aggressivo, dall'azione  antisettica, il sapone di Marsiglia può essere utilizzato sia per i piatti, così come per lavare i capi più delicati. Posiziona fra il bucato, direttamente  in lavatrice, 3-4 cucchiai di scaglie, che avrai grattugiato in  precedenza. Inoltre, nel misurino puoi aggiungere due cucchiai di bicarbonato, anti-odore. Se desideri un detergente liquido fai  sciogliere una parte di sapone di Marsiglia in tre d'acqua: in questo  caso puoi versare nel contenitore 20-30 gocce di olio essenziale, per  esempio agli agrumi, lavanda o rosa, per un profumo intenso e personale.

8. Profuma armadi fai da te

Desideri  profumare gli armadi in modo economico e semplice? Usa tanti  sacchettini oppure fazzoletti di cotone da chiudere con un nastro di raso colorato: all'interno potrai inserire scaglie di sapone di  Marsiglia, un batuffolo di cotone o chicchi di riso dove avrai lasciato cadere qualche goccia dei tuoi oli essenziali preferiti o un ramo di lavanda. Facile e veloce. A proposito, se i cassetti dell'armadio si  chiudono con difficoltà ti basta passare sulla superficie il cubo di  sapone di Marsiglia e in un attimo torneranno a scorrere.

9. Detergente per pavimenti

Gres, parquet e legno? Risultati ottimi pulendo i  pavimenti con il sapone di Marsiglia:  grattugia il cubo, poi aggiungi una  manciata di scaglie in acqua calda e procedi con le pulizie.

Puoi  utilizzare semplice acqua e sapone di Marsiglia anche per il piano della cucina, pensili e piastrelle: efficace e naturale, non lascerà aloni,  contribuendo alla salute di chi ha tendenze allergiche. Naturalmente fai  in modo di sperimentare la compatibilità su una piccola area di prova.

10. Per pulire i pennelli trucco

Anche i pennelli per il make up necessitano qualche  attenzione: il sapone di Marsiglia è ottimo per lavare con dolcezza e  potrai farne uso anche per pulire accessori e contenitori dei trucchi.

I pennelli per il  fai da te possono essere puliti in modo simile: dopo aver rimosso le  tracce di vernice con il solvente, lasciali per qualche ora in una vaschetta con acqua calda e sapone di Marsiglia, poi lascia asciugare.

11 . Un rimedio naturale per allontanare formiche e afidi

Sai che il sapone di Marsiglia ti aiuta a tener  lontane formiche e afidi? Per tenere lontano insetti e  parassiti prepara una soluzione di acqua tiepida, in cui sciogliere  scaglie di sapone di Marsiglia, circa 8 grammi per litro di acqua. Poi  nebulizza, sia negli angoli di casa, sia sulle piante infestate. Nel  caso tu debba utilizzare questa soluzione in giardino o sulle foglie  ricorda che bastano dosi minime di sapone, altrimenti rischierai di  danneggiare le piante. Spruzzato sul pavimento di casa, il composto farà sì che le formiche perdano le tracce.

Riproduzione riservata